Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Tokyo: definita la staffetta della fiaccola olimpica

images/NewsFederazione/large/torcia_olimpica.jpg

Roma, 12 ottobre 2020 – Il 25 marzo 2021, dal J-Village National Training Center della prefettura di Fukushima, avrà inizio la staffetta della fiaccola olimpica che attraverserà tutte le 47 prefetture giapponesi nell’arco di 121 giorni. La fiamma raggiungerà Tokyo il 9 luglio in mano all’ultimo tedoforo e vi resterà in attesa della cerimonia di apertura del 23 luglio allo Stadio Olimpico.

Un segnale importante viene lanciato dal CIO, che sul proprio sito parla di una fiamma che quest’anno sarà doppiamente simbolica: “…il 2021 segnerà il decimo anniversario del grande terremoto del Giappone orientale del 2011, la staffetta della torcia olimpica di Tokyo 2020 mostrerà il recupero delle aree più colpite dal disastro... …Sulla scia della pandemia COVID-19, simboleggerà inoltre la luce alla fine dell'attuale tunnel buio; un faro di speranza per il mondo in vista dei Giochi di Tokyo 2020, essi stessi simbolo di resilienza, unità e solidarietà...”.

Per ripartire in maniera positiva, però, bisogna essere cauti. La grande partenza della fiaccola ed altre cerimonie, infatti, sono state ridimensionate, mentre le contromisure specifiche saranno annunciate dopo una consultazione completa con esperti e autorità sanitarie pubbliche.

Altre News