Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Master sabato a Montichiari e Trofeo Italia domenica a Riccione

images/large/staff_Gran_Prix_ER.jpg

Appuntamento doppio per il calendario federale che attende gli atleti della classe Master sabato a Montichiari per il Trofeo Lombardia e domenica a Riccione con il Trofeo Italia riservato agli Esordienti B chiamati a disputare il Grand Prix Emilia.

Il prossimo fine settimana sarà la Lombardia ad aprire le danze dell’attività Master 2020, con la prima prova del Circuito Nazionale riservato alla classe Veterans. Oltre 150 gli instancabili del judo nazionale che si daranno battaglia per conquistare il “Terzo Trofeo Lombardia Open” nella splendida cornice del PalaGeorge di Montichiari, che il prossimo novembre ospiterà anche la Finale Nazionale di Coppa Italia Junior Senior A1 e A2. Il Trofeo Italia Master 2020 premierà i migliori atleti che si distingueranno nelle cinque tappe che da domani attraverseranno l’Italia – Montichiari (BS), Massa Martana (PG), Laives (BZ) e Genova – e preparerà i più temerari ad affrontare gli appuntamenti internazionali: il Campionato Europeo organizzato il prossimo maggio ad Atene e il Campionato Mondiale che si terrà a Cracovia a settembre. “Sarebbe bello dare un respiro internazionale anche a questa manifestazione” ha commentato Cinzia Cavazzuti, vice-presidente del Comitato Regionale Lombardo “il movimento che in questi anni si è creato intorno all’attività della classe Veterans è davvero imponente ed è segno in molti continuano a mettersi in gioco: è un’opportunità da valorizzare ed una risorsa da coltivare mettendo l’accento sul valore aggregativo dello sport praticato a tutte le età, anche in un contesto di gara in cui a farla da padrone non è il risultato ma il divertimento, il fair-play, la possibilità di misurarsi e di superarsi in modo sereno.” Le gare si svolgeranno nel pomeriggio di domani, 15 febbraio, a partire dalle ore 14:00; i tabelloni di gara saranno disponibili a questo link dopo il sorteggio previsto stasera alle ore 20:00. (Fonte: fijlkam.it/lombardia)

Per agevolare l'alta partecipazione, l'organizzazione ha implementato 8 aree di gara rispetto alle 7 aree inizialmente previste. La PlayHall di Riccione resta, insieme alloStadio del Nuoto, l’arena dei più grandi eventi sportivi di spessore nazionale e internazionale che si tengono a Riccione.
Nel calendario di Febbraio PlayHall Riccione, spicca il il Grand Prix Emilia Romagna Judo, che chiama in raccolta atleti da tutti gli angoli d'Italia per partecipare a due competizioni, la maggiore delle quali permetterà ai vincitori di migliorarsi nella Ranking List Nazionale. Quasi 800 sono gli atleti Under 15 iscritti, che si contenderanno il podio sugli 8 tatami messi a disposizione per lo svolgimento del Trofeo Italia. I migliori judoka esordienti B, approfittando dell'organizzazione ricettiva messa a disposizione del network Riccione Sport, si sono riversati sulla riviera per questa “2 giorni” di judo accompagnati da tecnici e supporters. Il Trofeo Italia si svolgerà nella giornata di Domenica 16 Febbraio. L'impegno organizzativo del Comitato Regionale Emilia Romagna Judo, e della Polisportiva Comunale Riccione - sezione Judo, si sono adoperati nell'attesa di assistere a 2 splendide giornate di sport, in cui le più talentuose società d'Italia si contenderanno i titoli messi a disposizione. Le tribune della splendida PlayHall vi attendono, per darvi la possibilità di godervi lo spettacolo che questi giovani judoka si preparano ad offrire. (Fonte: fijlkam.it/emiliaromagna)