Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
Judo

Grand Prix di kata 2011, le classifiche finali

/immagini/Judo/2011/Sozzi_Frittoli_2_rid.jpg

Ostia, 26 settembre 2011. Con il Torneo delle Regioni/Coppa Italia si è concluso anche il 2° Gran Prix di Kata Fijlkam. La sesta ed ultima prova è stata proprio quella che si è svolta a Pordenone e ha completato la formazione della squadra azzurra per i Campionati Europei in programma a Praga il 22-23 ottobre. Non si sono stati particolari cambiamenti rispetto le classifiche compilate dopo le prime cinque prove (Giaveno, Campionati Italiani ad Alghero, Memorial Bisi a Reggio Emilia, Trofeo Villanova e Coppa Sicilia a Lipari). Il Grand Prix 2011 ha registrato la partecipazione complessiva di 141 coppie, mentre, come previsto dal Regolamento, le premiazioni saranno effettuate in occasione dei Campionati italiani di Kata 2012.

Le prime tre coppie di ciascun Kata nel Grand Prix 2011

Nage No Kata (28 coppie)

1) Diego Tommasi–Enrico Tommasi (Cam Verona)

2) Alessandro Furchì–Michele Battorti (Judo Club Ronchi)

3) Luigi Rizzo–Edoardo Rizzo (Yama Arashi Salerno)

Kodokan Goshin Jitsu (24 coppie)

1) Ubaldo Volpi–Maurizio Calderini (Kodokan Anzio–Zeronove Roma)

2) Enzo Calà–Claudio Pettinari (Shotokan Rivignano–Jc Carlino)

3) Marika Sato–Alfredo Sacilotto (Judo Azzanese)

Kime No Kata (28 coppie)

1) Rocco Romano–Gaetano Castanò (Judo Club Erba)

2) Giacomo De Cerce–Pierluca Padovan (Takano Dojo)

3) Katia Scapazzoni-Sofia Ronconi (Funakoshi La Spezia)

Katame No Kata (32 coppie)

1) Andrea Fregnan–Stefano Moregola (Eurobody Porto Viro)

2) Stefano Proietti-Stefano Di Lello (Dojo Ushijima Perugia)

3) Valter Sella–Sergio Rizzi (Jigoro Kano Torino)

Ju No Kata (29 coppie)

1) Antonio Mavilia–Giovanni Tomarchio (Bonfiglio Giarre)

2) Antonino Saporito–Giovanni Enriore (Fujiyama Dojo Sugiyama Torino)

3) Marco Calugi–Martina Calugi (Kodokan Empoli)

Altre News