Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
Judo

Buon sorteggio per gli azzurri nel Grand Prix a Qingdao e c’è subito Quintavalle

/immagini/Judo/2011/logo_start_08.jpg

Qingdao, 15 dicembre 2011. È favorevole per gli azzurri il sorteggio cinese, che da venerdì 16 a domenica 18 dicembre li vedrà impegnati nel Grand Prix a Qingado, ultimo appuntamento 2011. I 14 azzurri in gara nel Qingdao Guoxin Stadium (Diamond Hall) infatti, non sono stati sorteggiati con un “big” della categoria al primo turno. Da Giulia Quintavalle, testa di serie n. 3 nei 57 kg che ha passato il turno ed attende la vincente fra Lien (TPE) e Liu (CHN), ad Antonio Ciano negli 81 kg, che testa di serie non è ed affronterà il senegalese Diawara. Venerdì, prima giornata si parte con le categorie più leggere, 60 e 66 kg con Francesco Faraldo che affronta il nord coreano Song Chol Hyon, nei 48 kg Elena Moretti salta il turno e Valentina Moscatt affronta Miri Toda (JPN), nei 52 kg Rosalba Forciniti se la vede con Marta Kuban (POL) e nei 57 kg Giulia Quintavalle. Gli altri azzurri in gara a Qingdao sono Giovanni Di Cristo (73), Marco Maddaloni (73), Francesco Bruyere (81), Antonio Ciano (81), Roberto Meloni (90), Edwige Gwend (63), Erica Barbieri (70), Assunta Galeone (78), Lucia Tangorre (+78).

Altre News