Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
Judo

Grand Slam a Parigi, turno già passato per sei azzurri

/immagini/Judo/2012/logo_start_rid.jpg
Parigi, 3 febbraio 2012. Undici gli azzurri in gara nel Bercy di Parigi per il Grand Slam, mentre Elio Verde, Roberto Meloni e Giulia Quintavalle seguiranno il torneo dalla tribuna e parteciperanno al successivo EJU Training Camp dal 6 al 9 febbraio. A riposo invece, Francesco Bruyere per recuperare un leggero infortunio al braccio, mentre si avvicina la data del ritorno alle gare di Elio Verde, prevista per il Grand Prix a Dusseldorf (18-19 febbraio) o alla World Cup a Praga (25-26 febbraio). Il sorteggio parigino ha messo Francesco Faraldo (66), Antonio Ciano (81), Valentina Moscatt (48), Rosalba Forciniti (52), Edwige Gwend (63) ai sedicesimi di finale in attesa di conoscere lo sfidante, è in attesa ma nei trentaduesimi, anche Giovanni Di Cristo (73), mentre Andrea Regis (73) parte dai 64simi con Elie El Hoyek (Lib). Parte dai sedicesimi invece la gara per Elena Moretti (48) con Jeong Bo Kyeong (Kor), Erica Barbieri (70) con Maria Bernabeu (Esp), Assunta Galeone (78) con Heide Wollert (Ger) e Lucia Tangorre (+78) con Anne-Sophie Mondiere (Fra). Con la squadra azzurra i tecnici Felice Mariani, Giuseppe Maddaloni, Dario Romano, Alessandra Giungi, Pierangelo Toniolo e l’arbitro mondiale Massimo Sulli. Sabato si inizia alle 8.30 con 60-66-73 kg maschili, 48-52-57-63 kg femminili, domenica invece si inizia alle 9 con 81-90-100 e +100 kg M, 70-78 e +78 kg F.

Altre News