Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
Judo

Mondiali di kata, quattro coppie azzurre in finale

/immagini/JudgesITAneo_01.jpg***JudgesITAold.jpg

Pordenone, 23 settembre 2012. Quattro coppie azzurre in finale nella seconda giornata del campionato del mondo di judo kata a Pordenone. Si tratta dei milanesi Giacomo De Cerce e Pierluca Padovan, che hanno ottenuto il punteggio migliore nel secondo gruppo del Kime no kata e di ben tre coppie che hanno meritato la finale del Kodokan goshin jitsu, Ubaldo Volpi e Maurizio Calderini, Marika Sato e Alfredo Sacilotto, rispettivamente primi e terzi nel gruppo 1, Enzo Calà e Fabio Polo, saliti a sorpresa sino al terzo posto del gruppo 2. Apprezzate le performances anche sul fronte azzurro dei giudici di gara mondiali Cristina Vetturini, Giuliano Casco, Giampiero Gobbi e Giovanni Strazzeri, cui si sono aggiunti Giosuè Erissini, Antonio Ferrante e Luigi Crescini, che venerdì hanno meritato l’abilitazione mondiale nei 5 kata.

Queste le coppie finaliste di oggi.

Kime no kata 1

1. Shoji Imao-Kazunori Shimizu (JPN)

2. Fernando Blas-Chung Seu U Chan (ESP)

3. Dirk De Maerteleine-Christophe Inghelbrecht (BEL)

Kime no kata 2

1. Giacomo De Cerce-Pierluca Padovan (ITA)

2. Miguel A. Vicens-Antoni Vicens (ESP)

3. Pierre Stockmans-Romuald Herman (BEL)

Goshin Jitsu 1

1. Ubaldo Volpi-Maurizio Calderini (ITA)

2. Claude Jaume-Stephane Come (FRA)

3. Marika Sato-Alfredo Sacilotto (ITA)

Goshin Jitsu 2

1. Takeshi Takeda-Junichi Miyazaki (JPN)

2. Jesus Verano-Maximo Gonzales (ESP)

3. Enzo Calà-Fabio Polo (ITA)

Altre News