Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
Judo

Tricolori a squadre maschili, è bis dei Carabinieri

/immagini/logo_fijlkam.png

Pesaro, 1 dicembre 2012. Vittoria sul filo di lana per i Carabinieri Roma a Pesaro, in occasione del campionato italiano a squadre. Tre a due sull’Akiyama Settimo in una finale tirata e nervosa, sofferta per tutti, ma che alla fine ha confermato il team di Luigi Guido al primo posto. Come nel 2011. Ancora fortissimo l’Akiyama Settimo, che è andato a punto con Tosolini e Cszoknyai, ha immaginato l’oro, ma l’ungherese Gabor Ver non è riuscito a trovare nessun varco per spuntarla con Mascetti. Monumentale Roberto Meloni, che ha festeggiato la sua ultima gara con lo splendido ippon in finale su Mungai, ma gli applausi sono andati anche a Francesco Bruyere che ha voluto disputare l’ultimo match della carriera nella finale per il bronzo. Ippon all’amico Centracchio, che con la Forestale si è poi messo la medaglia al collo. L’altro bronzo è andato alle Fiamme Oro, che hanno fatto pagare carissima (1-4) al Camerano la vittoria iniziale dello spagnolo Ramirez su Elio Verde.

Finale 1° posto

Carabinieri – Akiyama Settimo 3-2 (25-15)

66: Andreoli – Basile 10-0

73: Carnebianca – Tosolini 0-10

81: Carollo – Cszoknyai 0-5

90: Meloni – Mungai 10-0

+90: Mascetti – Ver 5-0

Finali 3° posto

Camerano - Fiamme Oro 1-4 (7-40)

66: Ramirez – Verde 7-0

73: Gonzalez – Meloni 0-10

81: Montanari – Poeta 0-10

90: Montanari – Tomasetti 0-10

+90: Despaigne – Capezzuto 0-10

Forestale – Fiamme Azzurre 3-2 (20-20)

66: Galbiati – Caudana 5-0

73: Scollo – Faraldo 5-0

81: Centracchio – Bruyere 0-10

90: Miranda – Carollo 10-0

+90: Ardizio – Di Guida 0-10

 

Altre News