Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
Judo

Cinque coppie del kata azzurro sul podio a Bruxelles

/immagini/Judo/2013/EJU kata Bel.png

Ostia, 25 febbraio 2013. Cinque coppie del kata azzurro sono salite sul podio a Bruxelles in occasione del Belgian EJU Tournament Marcel Clause, che ha registrato la partecipazione di 61 coppie di dieci nazioni. Si tratta di Valter Sella e Sergio Rizzi con il primo posto nel katame no kata, Stefano Proietti ed Alessandro Varazi, Elena Cazzola ed Alessandro Gavin con il secondo posto rispettivamente nel katame no kata e nel kodokan goshin jitsu, Diego Tommasi ed Enrico Tommasi terzi nel nage no kata ed Enzo Calà e Fabio Polo terzi nel kodokan goshin jitsu. Il primo posto nel medagliere è andato alla Francia (2-1-3) seguita da Italia (1-2-2) e Belgio (1-1-0). Soddisfatto il responsabile del kata azzurro Stefano Stefanel che commentato così: «Straordinario successo dell'Italia al Memorial Clause - EJU KATA Tournament svoltosi a Bruxelles, che ha visto in gara 65 coppie di Belgio, Italia, Lussemburgo, Francia, Olanda, Germania, Finlandia, Portogallo. 17 le coppie italiane al via in quanto le tre coppie dell'Emilia Romagna si sono viste annullare il viaggio da Bologna per il maltempo sabato pomeriggio. Per cui Amorosi e Mainardi, Bisi e Martino, Collini e Rondinini hanno dovuto rinunciare. Quattro gli arbitri italiani con licenza Eju impegnati a Bruxelles (Casco, Camparo, Vetturini e Migni). Katame No Kata - Bella vittoria dei piemontesi Valter Sella e Sergio Rizzi autori di una prova ottima. Ma al secondo posto c'è l'altra coppia italiana formata da Stefano Proietti (veterano e plurimedagliato a livello europeo e mondiale) e Alessandro Varzi al suo esordio in maglia azzurra. Sella e Rizzi con la vittoria in Belgio si sono garantiti il posto per gli Europei di Malta. Tra le 15 coppie in gara settimo posto per Micaela Costa e Andrea Sudetti e 11° posto per gli esordienti romani Onelio Maffuccio e Alessandro Pisa. Kodokan Goshin Jutsu - In una finale un po' convulsa condizionata dalle partenze anticipate per l'aeroporto le due coppie azzurre medagliate all'europei under 47 di Koper si ripetono: argento per i piemontesi Elena cazzola e Alessandro Gavin e bronzo per i friulani Enzo Calà e Fabio Polo. La corsa per l'Europeo resta dunque aperta. 11 le coppie al via e ottimo 5° posto per gli esordienti veneti Michele Capparella e Gianluca Della Valemtima. Nage No Kata - I fratelli Diego ed Enrico Tommasi ribadiscono il bronzo dell'anno scorso e si spianano la strada per l'Europeo. Dieci le coppie al via e 6° posto per gli esperti campani Edoardo e Luigi Rizzo e 7° per i giovanissimi ed esordienti in azzurro Alessandro e Stefano Bucer di Trieste. Kime No Kata - Le coppie azzurre fanno il 4° e 5° posto con le liguri Katia Scapazzoni e Sofia Ronconi e i siciliani Riccardo Terrasi e Giovanni Gandolfo. 14 le coppie al via e 9° posto per i veronesi Diego Vicentini e Giulio Gainelli. 13° posto per la coppia pugliesi Lucio Luceri e Luigi Zito in costante progresso. Ju No Kata - Italiani lontani dalla finale, ma a Bruxelles c'erano due coppie esordienti oltre alla rodata coppia formata da padre e figlia Marco e Marina Calugi (alla fine saranno ottavi). 13 coppie al via e 9° posto per Davide La Motta e Susan Ruddle. 11° posto per le cremonesi Monia Castelli e Sara Barboglio con la più giovane judoka in gara. Questi i podi. JU NO KATA - 1° Wolfgang Dax-Romswinkel-Ulla Loosen (Ger), 2° Lea Guyot-Caroline Boulenger (Fra), 3° Nicole Bitsch-Lilian Limpers (Ned). KATAME NO KATA - 1° Valter Sella-Sergio Rizzi (Ita), 2° Stefano Proietti- Alessandro Varazi (Ita), 3° Stephane Cano- Frederic Rouhet (Fra) KIME NO KATA - 1° Stephene Bega - Gregory Marques (Fra), 2° Pierre Stockmans-Romuald Herman (Bel), 3° Andrè Parent - Philippe Tabuteau (Fra) KODOKAN GOSHIN JUTSU - 21° Pedro Goncalves - Paulo Moreira (Port) 2° Elena Cazzola - Alessandro Gavin (Ita), 3° Enzo Calà-Fabio Polo (Ita) NAGE NO KATA - Jean Philippe Gillon - Nicholas Gillon (Bel), 2° Frederic Esteve - Guillame Sevestre (Fra), 3° Diego Tommasi - Enrico Tommasi (Ita)».

 

Altre News