Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
Judo

Akiyama primo nel Grand Prix a Conegliano, Walter Facente è tornato, ginocchio ok

\n

Ostia, 28 febbraio 2016. L’Akiyama Settimo Torinese ha vinto a\nConegliano il 29° Trofeo Judo Vittorio Veneto, manifestazione valida come prima\nprova del Grand Prix junior-senior. Il torneo organizzato su otto tatami\nallestiti nella Zoppas Arena dal Judo Vittorio Veneto ha registrato nella\nclasse junior-senior una partecipazione di 407 atleti di 151 società e l’Akiyama\nSettimo Torinese che, con dieci atleti ha conquistato un secondo e due terzi\nposti, si è imposto nella classifica per club con 36 punti, seguito con 34 dal\nKyu Shin Do Kai Parma (dodici atleti, un primo e due terzi posti) e dai\nCarabinieri Roma con 28 (tre atleti, due primi ed un secondo posto). Ed è stata\nproprio la prima prova Grand Prix junior-senior che Walter Facente ha scelto\nper il suo ritorno alle gare dopo l’infortunio al ginocchio patito agli\nAssoluti a Torino. Una gara, quella di Facente, che si è conclusa con il primo\nposto nei 90 kg, sintomo di un recupero pressoché completo che riapre la corsa per\nla qualificazione olimpica. Attualmente Walter Facente si trova al 28° posto\nnella World Ranking List ed al 40° nella proiezione rilevata dalla Olympic\nGames Qualifiers, posizione a ridosso della zona qualificazione.

\n