Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

World Masters a Guadalajara, Galeone occasione sprecata

images/20160529_Galeone_Gibbons.jpg

Guadalajara, 29 maggio 2016. Vale 112 punti il settimo posto di Assunta Galeone nel World Masters a Guadalajara, che purtroppo non bastano per il pass per Rio. Dopo la vittoria su Miranda Giambelli (Aus), Galeone è stata sconfitta da Kayla Harrison (Usa) e Gemma Gibbons (Gbr), oro e argento a Londra. In vantaggio (yuko) sulla Gibbons, l’azzurra è stata superata a pochi secondi dallo scadere ed a questo punto la speranza di aggiudicarsi la qualificazione con la quota continentale è ridotta ai minimi termini, criterio che potrebbe qualificare invece Matteo Marconcini.

78: 1. HARRISON, Kayla (USA); 2. AGUIAR, Mayra (BRA); 3. STEENHUIS, Guusje (NED); 3. POWELL, Natalie (GBR); +78: 1. ORTIZ, Idalys (CUB); 2. MA, Sisi (CHN); 3. YAMABE, Kanae (JPN); 3. CERIC, Larisa (BIH); 90: 1. BAKER, Mashu (JPN); 2. KHALMURZAEV, Khusen (RUS); 3. ZGANK, Mihael (SLO); 3. NYMAN, Marcus (SWE); 100: 1. GASIMOV, Elmar (AZE); 2. MARET, Cyrille (FRA); 3. KRPALEK, Lukas (CZE); 3. PACEK, Martin (SWE); +100: 1. NATEA, Daniel (ROU); 2. SASSON, Or (ISR); 3. HARASAWA, Hisayoshi (JPN); 3. MEYER, Roy (NED)