Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Italia a Tbilisi per il primo Grand Prix del nuovo ciclo olimpico

images/20170325_Giuffrida.jpg

Ostia, 27 marzo 2017. Per l’Italia è il test finalizzato a portare qualche ritocco alla squadra che parteciperà ai campionati d’Europa a Varsavia (20-23 aprile), ma il Grand Prix che inizia venerdì a Tbilisi (per concludersi domenica 2 aprile) è anche la prima uscita ufficiale per la squadra senior in un torneo di fascia superiore nel nuovo ciclo olimpico. Ci sarebbe dovuta essere anche Odette Giuffrida, ma il ginocchio infortunato a Nymburk tre settimane fa, costringe la campionessa romana d’argento a Rio a rimanere ancora ai box e svolgere lavoro differenziato. “Il ginocchio è ancora dolente – ha detto Odette – ed anche se sarebbe stato meglio fare una gara prima degli europei, continuo a lavorare con fiducia e serenità”. A Tbilisi, dove sono iscritti 262 atleti di 38 nazioni, l’Italia guidata dal coach Francesco Bruyere sarà impegnata con Francesca Giorda (52), Edwige Gwend (63), Alice Bellandi, Alessandra Prosdocimo (70) ed Assunta Galeone (78).