Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Tricolori U18, oro bis a Prosdocimo e Bergamelli

images/M_90.jpg

Riccione, 3 giugno 2017. Da Mattia Prosdocimo ed Enrico Bergamelli sono arrivate le sole conferme d’oro nel campionato italiano cadetti che ha disputato a Riccione la giornata riservata alle categorie maschili con 391 atleti in gara. Prosdocimo ha confermato dunque la sua leadership nei 73 kg e Bergamelli si è riaffermato nei 90 kg, ma in tutte le categorie c’è stato un confronto acceso. Il primo posto fra le società è andato all’Akiyama Settimo, che ha preceduto l’Accademia Torino ed il Fitness Club Nuova Florida, unica società non torinese fra la prime quattro, perchè al quarto posto c’è il Judo Kumiai.

Classifiche

46: 1) Simone Casareto (Kimura Genova); 2) Thomas Scatolino (Akiyama Settimo); 3) Francesco Iacovelli (Nippon Napoli) e Mattia Lombardi (Judo Sanremo)

50: 1) Gabriele Maserin (Accademia Torino); 2) Andrej Ferro (Fitness Club Nuova Florida); 3) Luca Rafaniello (Judokwai Mestre) e Daniele Di Capua (Nippon Club Napoli)

55: 1) Michele Schirardi (Fitness Club Nuova Florida); 2) Marco Finocchio (Airon Judo 90 Furci Siculo); 3) Antonio Bottone (Star Judo Club) e Mattia Proietti (Sakura Osimo)

60: 1) Filippo Cicciarella (Koizumi Scicli); 2) Matteo Armao (Akiyama Settimo); 3) Flavio Frasca (Polisportiva Ottavia) e Luigi Centracchio (Champion Sport Team)

66: 1) Giovanni Zaraca (ACRAS Judo Bolzano); 2) Luca Rubeca (Akiyama Settimo); 3) Nicolò Gambino (Judo Kumiai) e Edoardo Mella (Akiyama Settimo)

73: 1) Mattia Prosdocimo (Judo Vittorio Veneto); 2) Alessandro Magnani (Kyu Shin Do Kai Parma); 3) Enny Komi Bedel (Judo Villanova) e Andrea Spicuglia (Accademia Torino)

81: 1) Gianluca Iudicelli (Accademia Torino); 2) Michele Valeri (Judo Gattinara); 3) Daniele Accogli (Banzai Cortina) e Mattia Gallina (Miriade Roma)

90: 1) Enrico Bergamelli (Body Park Bergamo); 2) Christian Storto (Akiyama Settimo); 3) Leonardo Carnevali (Judo Imola) e Luca Pigozzo (Judo Club San Vito)

+90: 1) Lorenzo Turini (Judo Kumiai); 2) Ciro Sarnelli (Centro Sportivo Sociale Napoli); 3) Michele Cefalo (Gymnagar Futura Napoli) e Lorenzo Rossi (Sakura Arma di Taggia)

Altre News