Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Il Grand Prix della Capitale a Titania e Yama Arashi

images/20181111_Capitale_52_GNasti.jpg

Titania Judo Club e Dlf Yama Arashi Udine si sono aggiudicate nel PalaPellicone a Ostia, rispettivamente il primato maschile e femminile nel Trofeo della Capitale, quarta e conclusiva prova del Grand Prix Senior-Junior. Risultati completi nell’area dedicata, di seguito i primi classificati nelle categorie.

48: 1) Alessia Ritieni (Fitness Club Nuova Florida), 2) Elisa Adrasti (Amici nello Sport), 3) Elisa Guiso (Karalis Judo) e Falvia Fratti (Nippon Pomezia)

52: 1) Simona Pollera (Banzai Cortina Roma), 2) Sofia Barboni (Europaradise), 3) Jessica Tosoratti (Dlf Yama Arashi) e Anna Conforti (Center Parma)

57: 1) Elena Battaiotto (Villanova), 2) Simona Boccotti (Pro Recco Judo), 3) Chiara Palanca (Accademia Torino) e Fabrizia Viel (Ronin Monza)

63: 1) Martina Greci (Fiamme Oro), 2) Irene Pedrotti (Dojo Equipe Bologna), 3) Nicolle Disanto (Pomilia) e Chiara Cacchione (Banzai Cortina)

70: 1) Agnese Piccoli (Dlf Yama Arashi), 2) Giada Medves (Dlf Yama Arashi), 3) Ilaria Marcuzzo (Accademia Torino) e Mariasole Momentè (Dojo Equipe Bologna)

78: 1) Valentina Gaggero (Budo Semmon Gakko Genova), 2) Irene Crema (Cus Parma), 3) Valentina Turla (Judo Segrate)

+78: 1) Francesca Roitero (Skorpion Pordenone)

60: 1) Biagio D’Angelo (Fiamme Oro), 2) Cesare Zelli (Fitness Club Nuova Florida), 3) Nicolo Malara (Centro Torino) e Angelo Lanzafame (Titania Club)

66: 1) Luca La Fauci (Titania Club), 2) Raimondo Degortes (Cs Olbia), 3) Marco Ghitarrari (Judo Urbisaglia) e Leonardo Valeriani (Center Parma)

73: 1) Biagio Stefanelli (Nippon Club), 2) Flavio Frasca (Pol. Ottavia), 3) Andrea Spicuglia (Accademia Torino) e Francesco Nasti (Gymnagar Futura)

81: 1) Luca Guarino (Olimpia Monterotondo), 2) Tiziano Falcone (Fitness Club Nuova Florida), 3) Matteo Rovegno (Pro Recco Judo) e Stefano Ferrari (Pro Recco Judo)

90: 1) Lorenzo Tanganelli (Judo Grosseto), 2) Lorenzo Soverini (Dojo Equipe Bologna), 3) Michele Valeri (Judo Gattinara) e Gianluca Iudicelli (Accademia Torino)

100: 1) Domenico Pappalardo (Titania Club), 2) Mohammed Lahboub (Fenati Spilimbergo), 3) Francesco Pragliola (Passe-Partout Terni) e Luca Villanova (Dojo Equipe Bologna)

+100: 1) Lorenzo Agro Sylvain (Kyu Shin Do Kai Parma), 2) Nicola Becchetti (Kodokan Fratta), 3) Francesco Fioretti (Judo Camerano) e Claudio Pepoli (Preneste Castello)

Altre News