Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Grande Italia a Gran Canaria, Open con tre oro, un argento, due bronzo

images/large/20190721_Gruppo_ITA.jpg

Un gran finale ha coronato il campionato d’Europa di Kata a Gran Canaria, Las Palmas ed è stata l’Italia la protagonista principale, aggiudicandosi tre dei cinque titoli continentali in palio. La gara Open infatti, è la gara regina che ha messo a confronto le tre migliori coppie dei due gruppi d’età che si sono esibiti nella prima giornata ed alla resa dei conti hanno messo al collo la medaglia d’oro Mauro Collini-Tommaso Rondinini nel Nage no kata, Stefano Proietti-Alessandro Varazi nel Katame no kata, Ubaldo Volpi-Maurizio Calderini nel Goshin Jutsu, ai quali si sono aggiunte anche la medaglia d’argento di Giovanni Tarabelli-Angelica Tarabelli nel Ju no kata e quelle di bronzo di Andrea Fregnan-Pietro Corcioni nel Katame no kata e Enrico Tommasi-Giulio Gainelli nel Kime no kata. Un primo posto per l’Italia è stato ottenuto da Carlotta Franzina-Camilla Franzina nel Ju no kata 1G, European Judo Cup. “Per ben tre volte oggi è suonato l’inno italiano – ha detto Stefano Proietti - ma c’è stata anche la quarta con il primo posto nel Ju no kata young. È stata una bellissima gara, il livello è cresciuto. Io ed Alessandro per la terza volta consecutiva abbiamo vinto l’oro sia nella categoria che nell’Open, bene anche Fregnan e Corcioni, che hanno fatto un buon secondo posto ieri e oggi si sono confermati ai vertici del Katame no kata europeo aggiudicandosi il terzo posto. Il livello è cresciuto in generale e non è stato facile, anche perché siamo in Spagna, che è sempre stata un nostro competitor, è cresciuta tantissimo la Francia in tutti i kata, ma ottimo è stato anche il comportamento dei nostri giudici, perché nessuno ha commesso errori eclatanti e non è stato facile nemmeno per loro”. “Esprimo grande soddisfazione per i risultati ottenuti al Campionato Europeo 2019 – ha detto Monica Piredda, che presiede il settore Kata - le coppie più esperte non hanno mancato l’appuntamento con il podio a Las Palmas. Ora dobbiamo puntare anche sulla preparazione delle coppie più giovani e sulle gare a loro dedicate per continuare questa meravigliosa tradizione di medaglie italiane ai grandi appuntamenti internazionali”. 

Risultati 2^ giornata

Nage no kata (Gruppo 1&2), 6 coppie

1) Mauro Collini-Tommaso Rondinini (Ita); 2) Fabrice Cardia-Ludovic Germa (Fra); 3) Erik Faes-Niels Neumann (Ned)

Katame no kata (Gruppo 1&2), 6 coppie

1) Stefano Proietti-Alessandro Varazi (Ita); 2) Nicolas Gilon-Jean Philippe Gilon (Bel); 3) Andrea Fregnan-Pietro Corcioni (Ita)

Ju no kata (Gruppo 1&2), 6 coppie

1) Wolfgang Dax-Romswinkel-Ulla Loosen (Ger); 2) Giovanni Tarabelli-Angelica Tarabelli (Ita); 3) Alina Zaharia-Alina Cheru (Rou)

Kime no kata (Gruppo 1&2), 6 coppie

1) Michel Jeuffroy-Laurent Jeuffroy (Fra); 2) Gregory Marques-Stephane Bega (Fra); 3) Enrico Tommasi-Giulio Gainelli (Ita)

Goshin Jutsu (Gruppo 1&2), 6 coppie

1) Ubaldo Volpi-Maurizio Calderini (Ita); 2) Antonio Obrador Mas-Pedro Marcos Rodriguez (Esp); 3) Juana Puigserver Sanso-Llorenc Gaya Puigserver (Esp)

European Judo Cup

Nage no kata 1G-1

1) Charlotte Desmidt Vanbelle-Yasmine El Aasri (Fra); 2) Arthur Lobier-Annabelle Gallouze (Fra); 3) Ivan Fedorov-Egor Gayazov (Rus)

Nage no kata 1G-2

1) Victoria Kraska-Dylan Meddour (Fra); 2) Jaime Chaves Gonzalez-Luis Dominguez Rodrigo (Esp); 3) Tia Den Ridder-Tobias Klappert (Ger)

Katame no kata 1G

1) Vanessa Wenzl-Matthias Heinrich (Aut); 2) Javier Sonora Soto-Sergio Garcia Santonja (Esp); 3) Evan Couderc-Julien Couderc (Fra)

Ju no kata 1G

1) Carlotta Franzina-Camilla Franzina (Ita); 2) Javier Martin-Consuegra-Daniel Blazquez Gomez (Esp)

Koshiki

1) Manuel Garcia Pizarro-Vicente Picazo Amor (Esp); 2) Bruno Souday-Mickael Le Coadou (Fra); 3) Alberto Castillo-Carlos Fontanillo (Esp); piazzamento coppia italiana: Cristiana Pallavicino-Alfredo Sacilotto, sesti.

- RISULTATI SECONDA GIORNATA

Altre News