Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

EuroCupU21 d’oro per Giacomo Gamba, terza Kenya Perna

images/large/20190811_GGamba_ACiano_KPerna.jpg

Con il primo posto di Giacomo Gamba negli 81 kg ed il terzo posto di Kenya Perna nei 52 kg la seconda giornata dell’European Cup Junior a Cluj Napoca, in Romania, è stata generosa di soddisfazioni. Sono terminati tutti per ippon i cinque incontri disputati da Giacomo Gamba, sul montenegrino Sinanovic, sul macedone Sherifovski, shido 3 con lo svedese Edlund, sul moldavo Marian ed in finale con juji gatame sul georgiano Sherazadishvili. “Ho fatto un periodo lungo e duro di allenamento senza pause e sono molto contento per questa medaglia che ripaga un po’ tutte le fatiche – ha detto Giacomo Gamba - Ora qualche giorno di riposo e poi ci si riprende ad allenare”. Tre vittorie e tutte per ippon anche per Kenya Perna, fermata soltanto in semifinale dall’israeliana Yuli Snir (wazari), ma con Perekhrest (Ukr), Badiceanu (Rou) e nella finale per il bronzo con Baran (Rou) i match sono stati risolti sempre anzitempo. “È stata una settimana molto dura – ha detto Kenya Perna - perché non sono al 100%  ed anche in gara l’ho percepito, ma ho troppa voglia di gareggiare e dimostrare a me stessa che ce la  posso fare. Non sono soddisfatta per com’è andata, non ho combattuto molto bene, ma domani è un altro giorno e sono pronta ad allenarmi più forte di prima. Mi accontento di non tornare a casa a mani vuote”. Una vittoria e nono posto per Mattia Gallina negli 81 kg, mentre è stato eliminato Kevyn Perna nei 90 kg.

20190811 completaRisultati 2^ giornata.

81: 1) Giacomo Gamba (Ita), 2) Giorgi Sherazadishvili (Geo), 3) Karel Foubert (Bel) e Catalin Marian (Mda); 90: 1) Vadim Velkov (Ukr), 2) Benjamin Kendrick (Can), 3) Serhii Bilets (Ukr) e Stanislav Serhichuk (Ukr); 100: 1) Zsombor Veg (Hun), 2) Daniel Pavlov (Usa), 3) Alexandru Roman (Rou) e Yevhenii Verkush (Ukr); +100: 1) Yevheniy Balyevskyy (Ukr), 2) Yaroslav Knysh (Ukr), 3) Igor Vracar (Bih) e Vasilije Vujicic (Bih); 48: 1) Irena Khubulova (Rus), 2) Natalia Kipshidze (Geo), 3) Iasmina Covaciu (Rou) e Roxana Oprea (Rou); 52: 1) Nadezda Petrovic (Srb), 2) Yuli Snir (Isr), 3) Florina Badiceanu (Rou) e Kenya Perna (Ita); 57: 1) Eteri Liparteliani (Geo), 2) Marica Perisic (Srb), 3) Andjela Samardzic (Bih) e Jili Trenz (Ger)

Altre News