Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Quì Lignano, oltre 500 judoka pronti per lo Stage Fijlkam

images/large/20180831_Lignano14_GameOver.png

Si registra il tutto esaurito a Lignano Sabbiadoro per il 15° Stage Internazionale FIJLKAM: oltre 500 i judoka che dal 25 al 30 agosto si incontreranno sul tatami del Bella Italia & EFA Village per dare il via alla stagione sportiva ormai alle porte.

Un format ormai rodato quello del Camp che è tornato ad essere una tappa obbligata per i settori giovanili: “Possiamo essere davvero soddisfatti del lavoro di squadra che negli ultimi tre anni ha restituito vigore allo Stage” ha dichiarato Luigi Guido, Responsabile Organizzativo delle Squadre Nazionali “Avevamo l’obiettivo di migliorarne la qualità e di riportarlo ad essere una sorta di passaggio obbligato per l’inizio della stagione sportiva dei più giovani ed il fatto di aver registrato un sold out dimostra che la proposta ha suscitato un interesse davvero vivace che varca il confine dell’Italia.”

E’ infatti più che raddoppiata la presenza di judoka stranieri all’edizione 2019 che torna ad essere un appuntamento di interesse internazionale con rappresentative provenienti da Inghilterra, Austria, Romania, Svizzera, Belgio e Ucraina a cui si aggiungeranno tra i “pendolari”, gli atleti di Slovenia e Croazia.

“Ogni anno cerchiamo di migliorare l’offerta per chi partecipa” ha confermato il Team Manager Nazionale Laura Di Toma “La suddivisione del lavoro per fasce d’età, la proposta didattica aggiornata, la possibilità per tecnici e genitori di partecipare a due seminari tematici, rendono ogni anno più completo quello che cessa di essere soltanto un collegiale per diventare un’occasione di crescita per tutti.”

Stage Lignano orarioAccanto alla proposta sportiva, sapientemente affidata ai tecnici della squadre nazionali Cadetti e Junior, due Workshop tematici destinati in particolare al pubblico dei tecnici e dei genitori: martedì 27 agosto alle ore 21:00 Rosetta Pleimes, responsabile dell’ufficio federale Antidoping, presenterà “I pericoli del Doping inconsapevole”; giovedì 29, alle ore 21:00 sarà invece la volta dell’avvocato Giancarlo Zannier con “Cyberbullismo: uso inopportuno degli strumenti di comunicazione.” e “La giustizia sportiva: il procedimento disciplinare e le sanzioni.” Tra gli extra di quest’anno grande attenzione anche al Mondiale Senior di Tokyo che cade negli stessi giorni di Lignano: “E’ un appuntamento che non possiamo ignorare” ha ricordato Luigi Guido “Abbiamo voluto creare un filo diretto tra Lignano e Tokyo, ricordando che anche i nostri protagonisti più grandi sono passati di qui: di giorno in giorno, presso il FIJLKAM corner presenteremo gli azzurri in gara a Tokyo e alle 12:00 trasmetteremo in diretta il Final Block.”

“Non possiamo dimenticare che i grandi protagonisti di Lignano saranno invece i nostri azzurrini” ha quindi ricordato Alessandro Comi, Responsabile Organizzativo delle Squadre Cadetti “Le nazionali giovanili si stanno preparando infatti per alcuni degli appuntamenti più importanti della loro stagione agonistica, i Campionati Europei Junior a Vantaa, in Finlandia ed i Campionati Mondiali Cadetti, che si svolgeranno ad Almaty, in Kazakhstan a fine mese. Questo periodo è di fondamentale importanza per loro ed il fatto di viverlo in un contesto di ampia partecipazione è un valore aggiunto sia per le nazionali che per gli atleti dei club che vi prenderanno parte.”

“Non dimentichiamo che lavoriamo tutti insieme per arrivare al miglior risultato, agonistico, umano e della vita” ha concluso Laura di Toma “Ci sarà da imparare a fare fatica, ci sarà da imparare ad imparare, ma soprattutto ci sarà da imparare a guardare tutti nella stessa direzione. Lignano è un’occasione anche e soprattutto per questo”.

Altre News