Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Azzurri a Budapest per il Grand Slam

images/large/20201021_BudapestGS_1.jpg

“Siamo pronti alla partenza, sarà interessante raccogliere i dati e vedere lo stato di forma delle altre nazioni ai fini olimpici. Questi lunghi 8 mesi di stop potrebbero aver mischiato le carte, noi dobbiamo ringraziare la nostra Federazione e il nostro Presidente Falcone che, con regole ferree e nel rispetto della sicurezza, è riuscito a farci ricominciare già dal mese di luglio. I nostri atleti sono pronti mentalmente, fisicamente e tecnicamente, “ganbaru!”. Sono le parole che il DTN Kyoshi Murakami a poche ore dalla partenza per Budapest, avvenuta questa mattina, dove da venerdì e domenica si disputerà il Grand Slam che ha lo scopo di riaprire i giochi per i Giochi. La squadra azzurra, composta da Francesca Milani (48), Odette Giuffrida (52), Maria Centracchio, Edwige Gwend (63), Alice Bellandi, Giorgia Stangherlin (78), Manuel Lombardo (66), Fabio Basile, Giovanni Esposito (73), Antonio Esposito, Christian Parlati (81), Nicholas Mungai (90), è stata sottoposta ieri al test a sorpresa da parte dell’antidoping il quale, in questa particolare situazione, è andato ad aggiungersi ai due tamponi eseguiti nelle ultime ore, un terzo che sarà fatto all’arrivo a Budapest ed un quarto alle operazioni di peso. Controlli che rimangono comunque indispensabili, com’è dimostrato dalle positività riscontrate prima della partenza per Budapest da atleti dei team di Spagna, Israele, Russia oltre il campione olimpico ceko Lukas Krpalek. Nota tecnica interessante è l’iscrizione alla gara di Daria Bilodid nei 52 kg creando i presupposti di un confronto con Odette Giuffrida, “speriamo accada – ha osservato Murakami – è un incontro che ci può dare molte indicazioni”. Le gare potranno essere seguite su Sky Sport Collection (canale 205) venerdì in diretta dalle 17 alle 19.30, sabato e domenica in differita dalle 20.30 con la telecronaca di Ylenia Scapin ed Emanuele Di Feliciantonio.

Programma di gara

Venerdì 23: F 48, 52, 57 kg; M 60, 66 kg

Sabato 24: F 63, 70 kg; M 73, 81 kg

Domenica 25: F 78, +78 kg; M 90, 100, +100 kg

Altre News