Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Cinque azzurri ad Antalya, Antonio Esposito: “Ci voleva!”

images/large/20210201_ITA_Antalya.jpg

Manuel Lombardo, Fabio Basile, Giovanni Esposito, Antonio Esposito e Nicholas Mungai sono ad Antalya dove stanno sostenendo il programmato training camp che si protrarrà fino a domenica 7. Assieme agli atleti ci sono il fisio Valerio Piepoli ed il tecnico Francesco Bruyere. “Inizialmente l’aeroporto di Antalya aveva chiuso le frontiere con Brasile, Gran Bretagna ed altri paesi, - ha detto il coach azzurro - ponendo delle riserve sull’emissione dei biglietti che poi, per l’Italia, sono state sciolte e siamo potuti partire per questo training camp”. “Qua ci stiamo allenando bene – ha detto Giovanni Esposito – ci voleva un bel carico di lavoro prima della gara a Tel Aviv, quindi questi allenamenti ci serviranno molto come rifinitura”. “Sono molto felice di essere qua in Turchia ad allenarmi – ha detto Antonio Esposito – era più di un anno che non facevo un carico di lavoro del genere all’estero con partner diversi e mi serviva tanto poterlo fare, soprattutto in preparazione alle prossime gare alle quali dovrò farmi trovare al meglio”. “Qui tutto bene – ha concluso Nicholas Mungai – anzi sono molto contento di essere qua perché posso confrontarmi con molti partner ‘grossi’, cosa non è sempre facile per uno del mio peso e sicuramente mi serve per preparare Tel Aviv e le prossime gare”.,

Altre News