Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Quinto posto a Dubrovnik per Ghetti e Turini

images/large/Markus-Knaup-Senior-European-Judo-Cup-IJF-B-Examination-2021-216117.jpg

È stata una giornata senza medaglie la seconda per gli italiani in gara nell’European Cup Senior a Dubrovnik che, dopo l’oro di ieri con Sofia Petitto e Mario Petrosino, l’argento di Gabriele Sulli ed il bronzo di Stefano Monticone, si sono dovuti accontentare di due quinti posti, quelli di Eleonora Ghetti nei +78 kg e Lorenzo Turini nei +100 kg e del settimo posto di Matteo Rovegno nei 90 kg.

“Giornata amara per i ragazzi italiani -è stata la considerazione fatta dai tecnici Salvatore Ferro e Luca Ravanetti- non si è andati più in là dei due quinti posti di Lorenzo Turini nei +100 kg ed Eleonora Ghetti nei +78 kg. Nota positiva sulla gara di Matteo Rovegno nei -90kg, che si è fermato al settimo posto, ma con cinque incontri disputati con caparbietà e pochi errori”.

“La gara è stata un ottimo test per fare il punto della situazione -così ha commentato Sofia Petitto il successo ottenuto ieri nei 48 kg- dopo tanto tempo senza gare ufficiali. E’ senza dubbio un ottimo punto da dove partire e sono contenta di come mi sono sentita, sempre consapevole che la strada è ancora molto lunga”.

Altre News