Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
Karate

A Lignano si sono conclusi gli Europei Master Games

/immagini/Karate/2011/foto_news_Master_1.jpg
Roma, 18 settembre- dopo la prima edizione degli European Masters Games di Malmo 2008, a distanza di quattro anni in Italia, a Lignano Sabbiadoro si stà concludendo la 2^ edizione, alla quale hanno partecipato 23 discipline sportive, impegnate sui vari impianti della Regione Friuli Venezia Giulia. Questo appuntamento ha offerto l'opportunità, per a molti Atleti “Master,” (+ 35 sino agli Over 55 anni), di rimettersi in gioco per rivivere, come agonisti, emozioni che sembravano per loro dimenticate. Per i Master del karate la gara si è svolta dal 15 al 17 settembre, all'interno del moderno impianto del PalaGetur di Lignano, a cui hanno aderito 194 atleti (90 di kata e 104 di kumite) in rappresentanza, oltre che dell'Italia, anche di altri 13 paesi: Ungheria, Olanda, Gran Bretagna, Polonia, Germania, Svezia, Slovenia, Finlandia, Belgio, Repubblica Ceca, Slovacchia, Croazia ed Austria. Il via, con solo il Kumite (regolamento WKF) il primo giorno con il maschile – 84 e + 84 e femminile -68 e + 68 chilogrammi, a cui, fatto seguito la cerimonia di apertura della manifestazione, alla presenza del Sindaco di Lignano Sabbiadoro Silvano Delzotto e altre autorità presenti. A brillare fra le donne negli over 35, per il GLC Master Italy, è stata l'Azzurra Roberta Minet, mentre nel maschile, Massimiliano Ferrarini, Alex Deader, Pacirep Mirijan e Giuseppe Favaron. Per gli Atleti stranieri vincitori sono risultati gli olandesi Delano Van Der Kust, Henk Sporkslede e l'ungherese Gabor Windt. A fatto seguito, sempre nel kumite, il secondo e il terzo giorno, le ottime performance dell'ex Campionessa Italiana Vanessa Guerrini e Rita Puleo, quest'ultima vincitrice sull'ex Campionessa Europea la finlandese Sari Laine, mentre nel maschile si è contraddistinto Paolo Nave per una bella finale che gli a permesso di superare il forte finlandese Petri Toivanen. L'ultimo giorno nelle prove di kata maschile e femminile da segnalare lo stupendo confronto di finale tra l'ex campionessa d'Europa Cinzia Colaiacomo e Sara Vacca, incontro vinto dalla prima e nel kata maschile Over 55 la meritata vittoria in finale del pugliese Gino Nosi sullo svedese Peter Anderson. Inoltre nel kumite l'ottima gara di Cristian Verrecchia vincitore nei over 35 e di Claudio Culasso che si è imposto in finalecontro lo sloveno Hafadar Franjo nei -75 kg. Ottima l'organizzazione dello gara per merito della GLC Master of Italy, con uno Staff guidato dal Maestro Carlo Maurizzi e composto da Dirigenti, Tecnici ed Atleti che, con puro spirito di volontariato, hanno  dato, la loro disponibilità ed esperienza professionale, oltre al supporto logistico, all'interno della stessa struttura della Ge.Tur, a tutti gli Atleti italiani che hanno aderito  e combattuto sotto la sigla GLC Maser Italy. La manifestazione si è conclusa in serata, con le premiazioni e foto ricordo e  con il Dott. Roberto Ruberti, Presidente della Regione Friuli V.G. Fijlkam- Settore Karate, che ha dichiarato: “ il primo obiettivo è stato centrato. Ora arrivederci al prossimo che è già fissato per i World Masters Games nel 2013 a Torino». Il Maestro Carlo Maurizi della GLC Master informa che si può visionare il video di Rita Zampieri su YouTube.Com sugli Europei Master Games Lignano 2011 Karate   I Vincitori del Campionato Europeo Master Games 2011

Lignano 15 settembre - Kumite

Donne

+35 anni Bolis Nada      - Italia - +68;

              Minet Roberta -Italia -   -68;

+45 anni Russica Maria  - Italia - +68;

Uomini

+35 anni Ferrarini Massimiliano – Italia - +84;

              Daeder Alex              – Italia - -84;

+45 anni Van Der Kust Delano – Olanda +84;

             Grammer Martin        – Germania -84;

+50 anni SporkSlede Henk L.   - Olanda- +84 kg.

              Pecirep Marijan        – Italia - -84;

Over 55 Formenton Giuseppe   – Italia - +84;

            Windt Gabor              -Ungheria- -84;

Lignano 16 settembre - Kumite

Donne

+35 anni Carella Angela     - Italia - 55;

             Guerrini Vanessa - Italia - 61;

+45 anni Puleo Rita           - Italia - -61;

+50 anni Thajer Elisabeth   - Austria - 55;

Uomini

+35 anni  Ashrafian Hutan   – Inghilterra - -60;

              Nave Paolo          – Italia - -67;

+45 anni  Nonini Agostino   – Italia- -60;

              Celentano Pasquale – Italia- -67;

Over 55   Valente Alfonso   - Italia- -67;

Lignano 17 settembre - Kumite

Kata

+35 anni   Zampieri Maria    - Italia -

               Giorgio Mauro     - Italia -

+45 anni Colaiacomo Cinzia - Italia -

              Roversi Mario       - Italia -

+50 anni   Fernan Shirley     - Germania-

              Lehnert Ralph       - Germania-

Over 55   Adriatico Francesca -Italia-

              Nosi Gino              -Italia-

Kumite Uomini -75

+35 anni Verrecchia Cristian -Italia-

+45 anni Noceto Paolo        – Italia -

+50 anni Battiston Walter   – Italia-

Over 55 Culasso Claudio     – Italia-

Kumite donne

+50 anni Priore Patrizia -Italia- -50;

Altre News