Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
Karate

Alla 3^ Leonessa d'Italia Cup successo della Squadra Nazionale “Atleti in Divisa” di kumite e Universitaria di kata. Il CTR Lombardia domina la classifica per Società

/immagini/Karate/2012/foto_news_leonessa_1.jpg

Roma, 20 febbraio - si è conclusa, ieri, la “3^Leonessa d'Italia Cup”, un evento agonistico internazionale che ha visto in due giorni di gara, la partecipazione di circa 700 Atleti, divisi in tutte le fasce d'età sia di kata che di kumite, in rappresentanza di ben 99 Società Sportive.

L'evento, organizzato dalla Società Musashi Karate Club di Nuvolera/Serle (Brescia) del Maestro Antonello Flocchini, si è svolto sotto l'egida del Comitato Regionale Lombardia e con il Patrocinio della Regione e della Provincia Lombarda; alla cerimonia di apertura, le Vicecampionesse d'Europa Viviana Bottaro, Sara Battaglia e Michela Pezzetti, si sono esibite in uno spettacolare kata Annan con bunkai, che ha avuto il plauso entusiasta di tutto il pubblico presente, comprese le Autorità Locali come l'Assessore allo Sport della Regione Lombardia Monica Rizzi e il Sindaco di Nuvolera Luciana Sgotti, il tutto è stato ripreso da SKAI TV 030.

Le stesse campionesse, hanno, poi, preso parte alla competizione a squadre, impegno utile in prospettiva del Campionato Europeo Seniores di Tenerife del prossimo maggio, vincendo la gara dopo aver superato in finale le brave Atlete della Libertas Lombardia. Con loro il successo è andato nel kumite maschile, anche alla Rappresentativa Nazionale “Atleti in Divisa” (Giuseppe Pastore, Gianluca Iovine, Flavio Zuppante, Salvatore Loria e Calogero Reina), che in finale ha superato con il punteggio di 4 a 1, l'altra Squadra finalista della Rappresentativa “Atleti Universitari” (Giuseppe Strano, Gianluca De Vivo, Stefano Flocchini, Daniel Mari e Christian Toni).

Altrettanto impegnativa è stata, il giorno successivo, la gara individuale, dove ad emergere sono stati altri Atleti Azzurri: nel kata Seniores la vittoria è andata a Luca Brancaleon su Alfredo Tocco entrambi della Squadra Nazionale “Atleti in Divisa" e Sara Battaglia in finale ha avuto la meglio sull'altra compagna di squadra Michela Pezzetti.

Nel kata Under 21 vittoria di Mattia Busato (Mangiasano Karate Castelfranco Veneto) e di Laura De Frenza (Karate Bushido Casalmaggiore), mentre nel kumite Seniores sono da evidenziare i successi di Sara Cardin (55 kg.) Accademy Ponte di Piave e Roberta Minet (cat.68 kg.) G.S. Forestale.

La classifica finale per Società sia nel kata che nel kumite, ha visto il dominio del CTR Lombardia.

Altre News