Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
Karate

KARATE – Al via gli Europei di karate a Trieste

Trieste, 14 febbraio 2008. Alle 10 di domani, venerdì 15 febbraio, scattano sulle sei aree di gara del Palatrieste in via Flavia, i 35' campionati europei di karate Junior e Cadetti. Nella prima giornata (conclusione domenica pomeriggio) si assegnano gli undici titoli della categoria juniores e l’Italia, uno dei 45 paesi in gara, schiera una squadra ricca di talenti e di tradizioni. In occasione dell’analoga rassegna che si è disputata lo scorso anno a Smirne, gli azzurrini si aggiudicarono nella sola categoria juniores sei medaglie d’oro, tre d’argento e due di bronzo. Fra gli azzurrini in gara domani, da segnalare i campioni uscenti Alfredo Tocco (kata) e, soprattutto, Luigi Busà (kumite), anche campione del mondo assoluto. La rassegna continentale, cui prenderanno parte circa 700 atleti, è stata ufficialmente presentata oggi a Trieste nel nuovo palazzo della Regione in Piazza dell’Unità d’Italia, dal presidente federale Matteo Pellicone e dal presidente esecutivo del COL Emilio Felluga con la partecipazione del vicepresidente EKF Giuseppe Pellicone, del Direttore Tecnico Nazionale Pierluigi Aschieri, Piero Tononi per il Comune di Trieste, Stelio Borri per il Coni di Trieste, Gianni Pecol Cominotto e Alessandro Carmi per la Regione Friuli Venezia Giulia. Trieste, february 14th 2008. Tomorrow, friday february 15th, at 10 am, the 35th European Cadet Junior Championships are starting on the six competition areas in the PalaTrieste building in via Flavia. During the first day of competitions (ending sunday afternoon) the eleven titles of the junior categories will be assigned, and Italy, one of the 45 nations participating in the competition, presents a team full of talents and traditions. In occasion of the same competition disputed last year in Smirne, the young Italians have been awarded with six gold medals, three silver medals and two bronze medals. Among the young Italians competing tomorrow, worthy of note is the outgoing champion Alfredo Tocco (kata) and last but absolutely not least, Luigi Busà (kumite) outgoing absolute world champion. The continental competition, that will see the participation of almost 700 athletes, has been officially presented today in Trieste, in the new Head Quarters of the Friuli Venezia Giulia region in Piazza dell’Unità d’Italia, by the federal president Matteo Pellicone and by the executive president of the Local Organizing Committee Emilio Felluga and with the participation of the EKF vicepresident Giuseppe Pellicone, of the Technical Director of the National Team Pierluigi Aschieri, Piero Tononi for the mayor of Trieste, Stelio Borri for the Italian National Olympic Committee, Gianni Pecol Cominotto and Alessandro Carmi for Friuli Venezia Giulia region. Il programma della prima giornata di gare (venerdì 15): individuali Juniores,10:00-11:30: eliminatorie e recuperi Kata M/F, 11:30-13:15: eliminatorie e recuperi Kumite M (75, 80, +80 kg). 13:15-14:45: eliminatorie e recuperi Kumite F (53, 60, +60 kg), 14:45-16:30: eliminatorie e recuperi Kumite M (60, 65, 70 kg), 16:30-17.30: cerimonia di apertura, 17:30-17:45: finali Kata M/F, 17:45-18:00: premiazioni, 18:00-18:20: finali Kumite M 75, 80, +80 kg, 18:20-18:40: premiazioni, 18:40-19.00: finali Kumite F 53, 60, +60 kg, 19:00-19.20: premiazioni, 19.20-19.40: finali Kumite M 60, 65, 70 kg, 19.40-20.00: premiazioni. Gli azzurri in gara. Kata F. Viviana Bottaro (Colle degli Ometti), Alessandra Cremona (CS karate Shotokan), Samantha Piccolo (Ponte di Piave), Kumite F. 53 kg: Gloria Di Bin (Shotokan K.Ryu Venezia); 60 kg: Veronica Foresti (Valcalepio Credaro); +60 kg: Marivin Chiari (Karate Genocchio); Squadre: Viviana Di Bello (Fisic Center Shotokan), Kata M. Alfredo Tocco (Kushinkai Maddaloni); Vincenzo Munno (Athlon Maurino); Giannicola Trivisonno (Shihozuki Campobasso), Kumite M. 60 kg: Stefano Orefice (Champion Center Napoli); 65 kg: Salvatore Serino (Universal Center Napoli); 70 kg: Mauro Scognamiglio (Champion Center Napoli); 75 kg: Luigi Busà (GS Forestale); 80 kg: Saverio Pesola (Kyohan Simmi Bari); +80 kg: Daniele Sgarbini (Dabliu Roma); Squadre: Manuel Bonaita (Karate Pozzuolo); Ciro Riccardi (Gymnic Shiro Dojo Ladispoli)

Altre News