Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
Karate

A Eboli l'Open Campania di Karate, un saldo raccordo tra Sport e territorio a vantaggio dei giovani

images/karate/open_x_stampa.jpg

Eboli, 3 Dicembre 2017 - Si è conclusa con un ottimo riscontro di società e atleti partecipanti, l'edizione 2017 dell'Open Campania-Memorial  Cesare Baldini. All'interno della gara che ha ospitato kata, kumite nelle formule individuali e a squadre dagli Esordienti A fino ai Master, sono state effettuate anche due importanti manifestazioni promozionali che assegnano un ruolo importante alla FIJLKAM quale raccordo fra sport e territorio. Il Gran Premio Giovanissimi ha visto protagonisti bambini e ragazzi fino a 11 anni, ha fornito una panoramica di stimoli adatti all'età dello sviluppo e la Manifestazione per i diversamente abili ha offerto la possibilità a questa fascia di praticanti inclusa nei programmi federali, di adattare alla propria esigenza, le gestualità tipiche del karate.

Il Vice Presidente di settore, Sergio Donati e il Consigliere Federale Salvatore Nastro, presenti alla due giorni hanno dichiarato:- "Questi sono appuntamenti che oltre a garantire al karate un vivaio sicuro per i prossimi appuntamenti agonistici, devono reclutare le energie per il futuro. Uno sport senza raccordi col territorio, con le scuole e le istituzioni sarebbe poca cosa. Per questo la Federazione continua ad incoraggiare i comitati periferici a fornire indicazioni per trovare momenti come l'Open Campania che nella nuova sede del Palasele di Eboli, riesce ad ospitare degnamente tutti i partecipanti. Per questo ringraziamo l'amministrazione comunale di Eboli ed in particolare il Sindaco dr. Massimo Cariello".

Altre News