Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Karate, a Madrid la squadra maschile di Kata in finale per l'oro!

images/large/squadra_m_kata_gallo_iodice_panagia2.jpg

Roma, 29 novembre 2019 - Si è conclusa la prima giornata della Karate 1 Premier League di Madrid. Le fasi eliminatorie sono entrate nel vivo al Pabellón Multiusos con le gare di Kata individuali femminili e quelle maschili a squadra. E proprio dai ragazzi arrivano risultati importanti: Barreca, Salvatori e Sperati si contenderanno la medaglia di bronzo contro la selezione del Marocco, mentre il trio Gallo, Iodice e Panagia, domenica salirà sul tatami per provare a vincere nella finale per l’oro contro i turchi Goktas, Ozdemir e Sofuoglu. Nel Kata individuale femminile Viviana Bottaro passa le eliminatorie e si giocherà la medaglia di bronzo contro la giapponese Hikaru Ono. La finale per il primo posto sarà tra la Sanchez e la Shimizu.
Nel pomeriggio sono proseguiti gli incontri con le categorie Kumite femminili -50kg e -55kg e le maschili -60kg -67kg e -75kg. Ed in questa categoria il campione azzurro Luigi Busà, dopo una brillante gara, si ferma alle semifinali contro il francese Da Costa e gareggerà domenica per una medaglia di bronzo contro l'iraniano Asiabari Ali Asghar.
Appuntamento a domani con le eliminatorie delle categorie Kumite restanti, il Kata individuale maschile ed il Kata a squadre femminile.