Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Annullata la Premier di Mosca ma il karate azzurro si tiene pronto

images/karate/large/karate_generico.jpeg

Roma, 20 ottobre 2020 – La Premier League di Mosca è stata cancellata a causa della pandemia di Coronavirus. Inizialmente programmata dal 2 al 4 ottobre, poi spostata a dicembre, si è infine deciso di cancellare l’ultimo evento Premier del 2020. Nonostante i grandi sforzi della Federazione russa, le condizioni di salute e sicurezza non possono essere garantite e la WKF, insieme agli organizzatori e alle autorità locali, ha deciso di bloccare l’evento.

Non per questo, però, il mondo del karate si ferma. Nello specifico degli azzurri, infatti, la fine del mese di ottobre sarà molto intensa e la priorità è continuare ad allenarsi per essere sempre pronti. Sono quattro, dunque, i raduni collegiali in programma.

Da ieri 19 ottobre fino a venerdì 23, a Torino, Silvia Semeraro, Laura Pasqua, Pamela Bodei, Giulia Angelucci e Veronica Brunori si riuniranno sotto la guida del tecnico Salvatore Loria.

Sara Cardin, Viola Lallo, Erminia Perfetto e Alessandra Mangiacapra, invece, si alleneranno a Terni da oggi fino a venerdì 24 ottobre, insieme al tecnico Claudio Guazzaroni.

L’intera squadra dell’Under 21 azzurra è stata convocata a Ostia, dal 26 al 29 ottobre.

Mentre la Nazionale Seniores si ritroverà, sempre a Ostia, dal 30 ottobre fino al 3 novembre. Ecco i convocati:

Kata: Mattia Busato

Kata a squadre femminile: Carola Casale, Terryana D’Onofrio e Michela Pezzetti

Kata a squadre maschile: Gianluca Gallo, Alessandro Iodice e Giuseppe Panagia

Kumite femminile: Lorena Busà e Sara Cardin (55kg), Laura Pasqua (61), Silvia Semeraro (68) e Clio Ferracuti (68+)

Kumite maschile: Angelo Crescenzo (60kg), Luca Maresca (67), Luigi Busà (75), Michele Martina (84) e Simone Marino (84+)

Tecnici federali: Pierluigi Aschieri, Vincenzo Figuccio, Claudio Guazzaroni, Salvatore Loria, Roberta Sodero e Cristian Verrecchia

Altre News