Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Premier League Lisbona: tornano i punti che contano

images/karate/large/KARATE_-_Crescenzo_EUROPEI_2018_-_26_feb_2020.jpg

Roma, 27 aprile 2021 – Dopo oltre un anno, si riprende il discorso olimpico con la Premier League di Lisbona in scena da venerdì 30 aprile a domenica 2 maggio, dove i karateka di tutto il mondo torneranno a combattere per l’obiettivo più importante: le Olimpiadi di Tokyo. Dopo molti rimandi, annullamenti e tornei organizzati per ritrovare la forma di gara, adesso non si scherza più. A Lisbona si va per qualificarsi a Tokyo. La tappa portoghese è, infatti, il primo dei tre appuntamenti fondamentali di questo 2021 fino ai Giochi Olimpici: il secondo sarà l’Europeo EKF del 19 maggio a Porec e il terzo sarà il Torneo di Qualificazione Olimpica dell’11 giugno a Parigi.

Sono sedici gli azzurri convocati dalla federazione: Carola Casale, Terryana D’Onofrio e Michela Pezzetti per il kata femminile; Mattia Busato, Gianluca Gallo, Alessandro Iodice e Giuseppe Panagia per quello maschile; nel kumite femminile ci saranno Lorena Busà (-55kg), Sara Cardin (-55), Laura Pasqua (-61), Silvia Semeraro (-68) e Clio Ferracuti (+68); mentre per il kumite maschile saliranno sul tatami Angelo Crescenzo (-60kg), Luca Maresca (-67), Luigi Busà (-75), Michele Martina (-84) e Simone Marino (+84).

La delegazione italiana si completerà con i tecnici Vincenzo Figuccio, Claudio Guazzaroni, Salvatore Loria, Nello Maestri e Cristian Bruno Verrecchia; e con gli arbitri Umberto Bedendo, Anna Maria Notari, Giuseppe Notarianni e Giuseppe Zaccaro.

La nazionale finirà oggi il ritiro e partirà domani per il Portogallo in cerca di punti importanti e di belle sorprese. Le gare inizieranno venerdì alle 9:00 con le fasi eliminatorie che andranno avanti fino a sabato a pomeriggio. Domenica, invece, dalle 9:00 del mattino ci saranno le finali per il bronzo e dalle 15:00 quelle per l’oro.

È possibile seguire la diretta streaming delle fasi eliminatorie di venerdì e sabato sul canale YouTube della WKF, cliccando qui. Le fasi finali, invece, saranno trasmesse da PMG Sport con il commento di Chiara Soldi ed è possibile connettersi dalla Home Page del sito FIJLKAM.

Altre News