Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Ultima Premier League del 2021: tutto pronto a Mosca nel fine settimana

images/karate/large/KARATE_-_Crescenzo_EUROPEI_2018_-_26_feb_2020.jpg

Roma, 27 settembre 2021 – La stagione della Karate-1 Premier League 2021 si concluderà a Mosca, in Russia, con l’evento finale che andrà in scena da venerdì 1 a domenica 3 ottobre.

Sono 441 gli atleti iscritti, tra kata e kumite, provenienti da 55 nazioni differenti. La nazionale italiana si presenterà con un cospicuo numero di convocati, pronti a dar battaglia per conquistare un posto sul podio.

Nel kata femminile sono state convocate Carola Casale, Terryana D’Onofrio e Michela Pezzetti, mentre nel kata maschile Mattia Busato, Gianluca Gallo, Alessandro Iodice e Giuseppe Panagia.

Nel kumite femminile, rappresenteranno la nazionale Asia Agus (50 kg), Veronica Brunori (55 kg), Giulia Angelucci (61 kg), Silvia Semeraro (68 kg) e Clio Ferracuti (+ 68kg). Nel kumite maschile, invece, ci saranno Angelo Crescenzo (60 kg), Luca Maresca (67 kg), Lorenzo Pietromarchi (75 kg), Michele Martina (84 kg) e Simone Marino (+84 kg).

Ad accompagnare la squadra degli atleti ci saranno anche i tecnici Vincenzo Figuccio, Salvatore Loria, Nello Maestri e Cristian Verrecchia.

Le gare inizieranno venerdì mattina alle 9:00 con i turni eliminatori e i ripescaggi del kata individuale femminile, del kata a squadre maschile e si proseguirà durante la giornata con le categorie di peso del kumite dei 60 kg maschile, i 50 kg femminile, i 67 kg maschile, i 55 kg femminile e i 75 kg maschile.

Sabato sarà il turno del kata individuale maschile, del kata a squadre femminile e le categorie di peso di kumite dei 61 kg femminile, 84 kg maschile, 68 kg femminile, +84 kg maschile e +68 kg femminile.

Infine, nella giornata di domenica, assisteremo a tutte le finali per il bronzo e per l’oro.

La diretta streaming sarà disponibile sul canale YouTube della WKF, mentre per seguire i risultati in diretta basta cliccare qui.  

Altre News