Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Campioni del Mondo. Oro della squadra maschile di kumite, bronzo della femminile e di Allesina nel para-karate. E sono 10!

images/karate/large/squadra_m_kumite_finale_esultanza_2_mondiali_dubai.jpg

Roma, 21 novembre 2021 – Abbiamo aspettato l’ultimissima gara in programma per mettere l’oro al collo ed è un oro storico. I ragazzi della squadra maschile di kumite si sono laureati Campioni del Mondo ed è la prima volta della storia del karate italiano. Poche ore prima, anche la squadra femminile ha disputato una finale, stavolta per il bronzo, e l’ha vinta, facendo arrivare il medagliere azzurro a quota 9. Nella mattinata, poi, anche Mattia Allesina, nel para-karate, ha conquistato una splendida medaglia d’argento.

È un’Italia a forza 10, dunque, quella del karate e del para-karate di questi Campionati Mondiali WKF 2021 di Dubai. La delegazione tornerà domani verso l’Italia con un ricchissimo bottino di dieci medaglie, tra cui 5 bronzi, quattro argenti e un oro.

Una nazionale incredibile, il cui fiore all’occhiello è stata proprio la squadra maschile di kumite, composta da Gianluca De Vivo, Daniele De Vivo, Luca Maresca, Amhed El Sharaby, Lorenzo Pietromarchi e Michele Martina. La finale conto la Serbia, appena disputata, è finita 3-0. La seconda finale per l’oro mai disputata nel kumite a squadre e la prima ad essere vinta.

Poco prima, la squadra femminile di kumite, ha invece affrontato il Giappone in una complicata finalina per il bronzo. Le azzurre Lorena Busà, Alessandra Mangiacapra, Silvia Semeraro e Clio Ferracuti hanno avuto la meglio, imponendosi sul risultato di 2-1.

Infine, la mattinata è stata completamente dedicata al para-karate, dove per la nazionale italiana gareggiavano Mattia Allesina, Daniele Alfonsi e Daniele Montanari, tutti nella categoria della disabilità intelletiva. Mattia Allesina, dopo esser arrivato primo nel suo girone eliminatorio, in finale ha ceduto il passo all’egiziano Amhed Elbeltagy e mettendosi al collo la medaglia d’argento.  

squadra f kumite bronzo 2 mondiali 2021

para karate mattia allesina dubai 2021

Insomma, se andiamo a sommare con le 7 medaglie di ieri (4 bronzi nel kata individuale e a squadre e tre argenti con Marino, Semeraro e Crescenzo), arriviamo a quota 9 nel karate, con l’aggiunta dell’argento del para-karate. Nessuna nazione ha conquistato più medaglie dell’Italia.

Rimandiamo l’appuntamento a domani, con le interviste al Vicepresidente Davide Benetello e al nuovo Direttore Tecnico Luca Valdesi, che commenteranno l’impresa italiana a Dubai.

Per vedere tutti i risultati di questi Campionati del Mondo, invece, clicca qui.

nazionale italiana tutta dubai 2021

benetello e squadra m kumite coppa del mondo 2021

Altre News