Al via la Premier League di Baku, quarta tappa del 2022

images/karate/large/Semeraro_mondialikarate_2021.jpg

Roma, 30 agosto 2022 – È tutto pronto per la quarta tappa del circuito Karate 1 Premier League del 2022, in scena per la prima volta a Baku da venerdì 2 a domenica 4 settembre. Dopo le tappe di Fujairah, Rabat e Lisbona, sarà dunque la capitale azera ad ospitare il torneo più importante della WKF.

Prevista la partecipazione di 347 atleti provenienti da tutto il mondo, l’Italia si presenta con 23 karateka di altissimo profilo. Ricordiamo, infatti, che alla Premier League si possono iscrivere soltanto gli atleti che rientrano nei primi 100 posti del ranking mondiale (clicca qui per il nuovo regolamento 2022).

Ecco gli atleti italiani che parteciperanno: Sara Soldano, Terryana D’Onofrio, Carola Casale e Alessio Ghinami per il kata; Lucrezia Molgora (50 kg), Erminia Perfetto (50 kg), Anita Pazzaglia (55 kg), Lorena Busà (55 kg), Viola Lallo (55 kg), Alessandra Mangiacapra (61 kg), Giulia Angelucci (61 kg), Aurora Graziosi (61 kg), Pamela Bodei (68 kg) e Silvia Semeraro (68 kg) per il kumite femminile; Luigi Bisaccia (60 kg), Gianluca De Vivo (67 kg), Alessandro Di Marco (67 kg), Luca Maresca (67 kg), Daniele De Vivo (75 kg), Amhed El Sharaby (75 kg), Lorenzo Pietromarchi (75 kg), Michele Martina (84 kg) e Andrea Minardi (84 kg) per il kumite maschile.

Le gare, che si sviluppano con un Round Robin iniziale per poi approdare ai quarti e alle semifinali, inizieranno venerdì 2 con il kata femminile e con le prime categorie di kumite (M60, 67 e 75 kg e F50 e 55 kg). Proseguiranno poi sabato, sempre con le fasi eliminatorie, il kata maschile e le ultime categorie del kumite (F61, 68 e +68 kg e M84 e + 84 kg). Infine, domenica spazio alle finali per l’oro e per il bronzo.

Venerdì e sabato si comincia alle 7:00 del mattino (ora italiana) mentre domenica alle 8:00.

Clicca qui per seguire i sorteggi e i risultati in tempo reale.

Altre News