Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
Federazione

Mariani e Marini, DTN a scuola di leadership

/immagini/La Federazione/2010/Quarto-seminario_01.jpg
Ostia, 12 ottobre 2010. Felice Mariani e Carlo Marini, rispettivamente direttore tecnico nazionale per il judo e per la lotta stile libero, sono ritornati a scuola. Si è trattato però, della Scuola dello Sport che ha organizzato il quarto Seminario Tecnico, dal titolo “Il funzionamento ottimale degli staff efficienza e/o gestione del potere”. Il Seminario cui Mariani e Marini hanno preso parte attiva si è tenuto ieri, 11 ottobre, nel Centro di Preparazione Olimpica Giulio Onesti, e ha affrontato tematiche relative alle modalità di comunicazione all’interno e all’esterno dello staff in generale e di una direzione tecnica in particolare, attraverso l’analisi dei processi decisionali, dei principi per cui le maggiori competenze di ciascuno dei membri innalzano la prestazione complessiva e le possibili cause di un’eventuale conflittualità interna. Questi i principali argomenti trattati dal seminario: dall’allenatore “tuttologo” alla specializzazione dei ruoli; la necessità di sinergia fra le diverse professionalità in ambito sportivo; ruoli e personalità a confronto; direttore tecnico, capo allenatore o team manager? I problemi della leadership; Team come insieme di tecnici?; apporti fra tecnici ed atleti; Equilibri interni, rapporti con l’esterno.

Altre News