Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

In Toscana e Marche si punta sull'autodifesa "made in FIJLKAM"

images/NewsArtiMarziali/large/MGA_Marche2019.jpg

Roma, 30 maggio 2019 - Sono rilevanti le notizie che giungono dal territorio regionale di Toscana e Marche dove sono stati avviati importanti progetti che puntano sul Metodo Globale Autodifesa della FIJLKAM, in collaborazione con i corpi di Carabinieri e Polizia dello Stao.
In particolare in Toscana è stato siglato un accordo tra l'Arma e  l’ASD Scuola dello Sport Firenze finalizzato allo svolgimento di corsi addestrativo-formativi nelle Arti Marziali all’interno della Scuola Marescialli e Brigadieri dei Carabinieri di Firenze. L'accordo è stato raggiunto grazie al lavoro condotto dal Comandante, Gen.D. Gianfranco Cavallo.
Leggi la news completa nel sito del CR Toscana cliccando qui.

Anche nelle Marche si coniuga il verbo MGA grazie al Progetto “Educazione Legalità e Autodifesa” svolto dal Fiduciario Regionale MGA Marche Giuseppe Marcheggiani presso il Liceo Scientifico Rosetti di San Benedetto del Tronto in collaborazione con la Polizia di Stato Questura di Ascoli Piceno.  I ragazzi del Liceo Rosetti e la loro Preside sono stati premiati dal Questore dott. Luigi De Angelis durante la cerimonia della Festa della Polizia nella suggestiva cornice del Teatro Ventidio Basso di Ascoli Piceno, per aver realizzato proficuamente il Progetto. 
Leggi la news completa nel sito del CR Marche cliccando qui.