Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
Judo

Roma World Cup, Faraldo e Di Cristo in finale per il bronzo

Ostia, 2 ottobre 2010. Francesco Faraldo e Giovanni Di Cristo sono in finale per il terzo posto. È questa la situazione della squadra azzurra al termine dei preliminari della prima giornata della Roma World Cup che si disputa nel PalaFIJLKAM a Ostia. Faraldo nei 66 kg e Di Cristo nei 73 kg sono stati protagonisti brillanti fino alle semifinali, quando si sono dovuti inchinare rispettivamente a Duprat (FRA) e Bang (KOR), che disputeranno entrambi la finale per l’oro. Il francese Duprat fra l’altro, ha eliminato anche Elio Verde. Fra gli altri azzurri in gara si sono distinti Fabio Andreoli e Gesualdo Scollo, settimi rispettivamente nei 60 e 73 kg. Nelle tre finali in programma alle 16.30 è sempre presente la Corea del Sud, che nei 60 e nei 73 kg contenderà il primo posto al Brasile. Questo il dettaglio. 60 kg 1° posto: Kim Won-Jin (KOR)-Felipe Kitadai (BRA) 3° posto: Pavel Petrikov (CZE)-Robert Kopiske (GER 3° posto: Andrejs Magers (LAT)-Breno Alves (BRA) Gli azzurri: settimo posto per Fabio Andreoli che ha superato Juho Reinvall (FIN), Aaron Kunihiro (USA) ed è poi stato sconfitto da Breno Alves (BRA) e Pavel Petrikov (CZE). Subito sconfitti gli altri tre azzurri, Roberto Maserin da Michael Iten (SUI), Vincenzo Camerlingo (Nippon Napoli) da Ashley McKenzie (GBR), Pietro Vendemmia da Farid Ben Ali (FRA) 66 kg 1° posto: Cho Jun-Ho (KOR)-Pierre Duprat (FRA) 3° posto: Dmitri Dragin (FRA)-Francesco Faraldo (ITA) 3° posto: Serhiy Drebot (UKR)-Maxim Kuznetsov (RUS) Gli azzurri: Francesco Faraldo ha superato Adrian Kulisch (GER), Fabrice Flamand (BEL) e Serhiy Drebot (UKR), ha perso la semifinale con Pierre Duprat (FRA); Elio Verde ha vinto con Michael Mayr (AUT) e perso con Pierre Duprat (FRA); Ludovic Coronese ha vinto con Lewis Keeble (GBR) e perso con Dmitri Dragin (FRA); Giorgio Leccese ha perso con Cho Jun-Ho (KOR) 73 kg 1° posto: Bang Gui-Man (KOR)-Bruno Mendonca (BRA) 3° posto: Ronald Alger (FRA)-Ryo Saito (JPN) 3° posto: Tomasz Adamiec (POL)-Giovanni Di Cristo (ITA) Gli azzurri: Giovanni Di Cristo (ITA) ha vinto con Alexis Morin-Martel (CAN), Mohamed Riad (FRA), Jorge Fernandes (POR), ha perso la semifinale con Bang Gui-Man (KOR); settimo posto per Gesualdo Scollo che ha vinto con Soshin Katsumi (GER), Jaromir Jezek (CZE), Andrea Alves (POR), ha perso con Bruno Mendonca (BRA) e Tomasz Adamiec (POL); Alessandro Bruyere ha vinto con Guillaume Chaine (FRA), ha perso con Tomasz Adamiec (POL).

Altre News