Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
Judo

È grande kata a Pordenone con il Trofeo Villanova

Pordenone, 23 ottobre 2010. Oltre 50 le coppie da Italia, Slovenia, Iran e Romania che hanno preso parte nel Palazzetto dello Sport di Pordenone al Trofeo Villanova di kata, quarta prova valida per il Grand Prix Italia. Sui tatami tutte le migliori coppie italiane in preparazione o selezione per i mondiali ed i vicecampioni del mondo Ubaldo Volpi e Maurizio Calderini (Lazio) si sono aggiudicati il primo posto nel Ju No Kata, mentre Daniele Mainenti e Andrea Faccioli (Veneto) hanno vinto nel Kodokan Goshin Jitsu, aggiudicandosi anche il Gran Prix. Con il terzo posto a Pordenone, i siciliani Antonio Mavilia e Giovanni Tomarchio si sono aggiudicati il Gran Prix di Ju No Kata e la partecipazione ai Campionati Europei. Nel Ju No Kata gli iraniani Hassan Salari e Mohammed Sahraeli si sono classificati al secondo posto, mentre nel Nage No Kata è stata netta la vittoria di Diego ed Enrico Tommasi (Veneto). Per quanto riguarda il Gran Prix, ha vinto con una giornata di anticipo la coppia Salvatore Amico e Angelo Rubino (Sicilia). Testa a testa tra Italia e Iran nel Katame No Kata, con Stefano Proietti e Stefano Di Lello che hanno avuto la meglio sugli iraniani Mojtaba Bajelan e Rezha Ruhuni. Il Gran Prix è andato alla coppia veneta Andrea Fregnan e Stefano Moregola, che si è guadagnata il pass per l’Europeo. Infine nel Kime No Kata, i lombardi Rocco Romano e Gaetano Castanò, già terzi ai mondiali, hanno vinto gara, Gran Prix e posto per gli Europei. Primato fra le squadre al Veneto che ha preceduto Lombardia e Friuli Venezia Giulia. Con la gara pordenonese si è completata la squadra azzurra per gli Europei del 6-7 novembre a Pordenone, ed oltre ai vincitori del Gran Prix e alle coppie già convocate ci saranno Paola Di Luigi e Claudio De Angelis (Lazio) nel Ju No Kata, Luca Cavalleri e Stefano Dal Molin (Lombardia), Marco Dotta e Marco Durigon (Fvg) nel Kodokan Goshin Jitsu. Le classifiche del Trofeo Villanova Katame no kata 1) Proietti-Di Lello 2) Bajelan-Rouhani 3) Fregnan-Moregola Ju no kata 1) Volpi-Calderini 2) Salari-Sahrae 3) Mavilla-Tomarchio Nage no kata 1) Tommasi-Tommasi 2) Furchì-Battorti 3) Filippetto-Nota Goshin Jutsu 1) Mainenti-Faccioli 2) Sato-Sacilotto 3) Dal Molin-Cavalleri Kime no kata 1) Romano-Castanò 2) Ronconi-Scapazzoni 3) Gabutti-Centolanze

Altre News