Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
Judo

EJU Award per Andrea Lino e la coppia di kata Mainenti & Faccioli

/immagini/Judo/2010/EJU_special_award_A._Lino_RID.JPG
Ostia, 29 novembre 2010. L’ EJU Ordinary Congress, che si è riunito sabato scorso a Kiev, ha attribuito i premi annuali dell’Unione Europea Judo alle diverse categorie riconosciute, dal migliore atleta dell’anno all’atleta più promettente, dal miglior tecnico alla squadra migliore, dall’evento dell’anno a quello organizzato meglio, dall’arbitro al fotografo, per un totale di diciotto premiati, sei in più rispetto il 2009. Due i riconoscimenti che sono stati attribuiti all’Italia, uno “Special Award” per il dottor Andrea Lino, “persona fantastica ancora attiva” per i 30 anni al servizio medico dell’EJU ed il “Kata Award”, che la coppia veneziana Daniele Mainenti & Andrea Faccioli ha condiviso con la coppia romena Iulian Surla & Aurelian Fleisz.

Altre News