Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
Judo

5° EJU Kata Tournament a Pordenone, 15 coppie per l’Italia

/immagini/Judo/2012/Kata22marzo2012_01.jpg

Ostia, 13 aprile 2012. Sono quindici le coppie azzurre per il 5° EJU Kata Tournament in programma a Pordenone sabato 21 aprile. Oltre l’Italia, la manifestazione pordenonese, registra la partecipazione dell’Iran, seconda forza del kata mondiale dietro il Giappone, Slovenia, Austria, Germania, Francia, Belgio, Svizzera, Spagna, Finlandia, Portogallo e Olanda. La delegazione italiana affidata a Stefano Stefanel è così composta. Nage No Kata: Claudio Fontana-Fabio Parnigoni (Pro Patria Busto Arsizio-Rober Et Fides Varese); Alessandro Furchì- Michele Battorti (Polisportiva Villanova); Tommaso Rondinini-Mauro Collini (Judo Club Faenza). Katame No Kata: Elio Paparello-Nicola Ripandelli (Judo Fondi-Preneste Castello); Micaela Costa-Andrea Sudetti (Laus Landriano); Dario Gianoglio-Daniele Vezza (Judo Bernini Torino). Kime No Kata: Katia Scapazzoni-Sofia Ronconi (Funakoshi La Spezia); Riccardo Terrasi-Giovanni Gandolfo (Yamato Catania); Luigi Luceri-Luigi Zito (Olimpia Lizzarello-Judo Martano). Ju No Kata: Marco Calugi-Martina Calugi (Kodokan Empoli); Elisa Biasutto-Erika Turbian (Judo Azzanese); Antonio Mavilia-Giovanni Tomarchio (Bonfiglio Giarre). Kodokan Goshin Jitsu: Marco Dotta-Marco Durigon (Judo Kiai Portogruaro-Judo Club San Vito); Enzo Calà-Fabio Polo (Judo Kuroki Tarcento); Cesare Amorosi-Luca Mainardi (Accademia Casalecchio).

Altre News