Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
Judo

In preprazione per i Giochi Paralimpici a Pechino

n style=
Matteo Ardit, di Mestre, è l'unico italiano che sarà presente alle gare di Judo per ipovedenti e gareggerà negli 81 kg. Non potrà essere presente invece il triestino Diego Poli, che avrebbe gareggiato nella stessa categoria, ma è stato fermato in giugno da un incidente. Il raduno in preparazione dei Giochi è stato guidato dal Responsabile Tecnico del Comitato Italiano Paralimpico M° Roberto Tamanti e si è svolto con la collaborazione del Comune di Porto San Giorgio, del Gruppo Sportivo Fiamme Azzurre e dell’Intercentro di Bologna, la partecipazione di diverse società e atleti marchigiani che hanno dato con entusiasmo un contribuito per la preparazione di Matteo Ardit.