Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
Judo

Tre primi e tre secondi posti per i cadetti italiani a Cluj Napoca

images/News_Judo/20160507_Cluj_01.jpg

Ostia, 7 maggio 2016. Tre medaglie d’oro e tre d’argento per i cadetti italiani nella prima giornata dell’European Cadet Cup a Cluj Napoca, torneo con 445 atleti di 23 nazioni. Nelle categorie dei 55 e dei 60 kg, le finali per il primo posto hanno impegnato esclusivamente atleti italiani con delle sfide che hanno registrato i successi di Biagio D’Angelo e Patrick Cala Lesina rispettivamente su Alessandro Aramu e Luca Rubeca. La terza medaglia d’oro è andata al collo di Giulia Santini, prima nei 48 kg, mentre Alessandro Magnani, secondo nei 66 kg, ha portato il terzo argento al medagliere dell’Italia che, a questo punto, si trova al primo posto. Ventitre gli atleti italiani che hanno gareggiato nella prima giornata, ottenendo peraltro anche 4 quinti e 6 settimi posti, altri venti sono attesi in gara domenica, mentre nessuno dei 14 iscritti si è presentato all’European Cup juniores a Kaunas.

Altre News