Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Dynamic Cup a Catania, cadetti al Fitness e junior al Koizumi

images/20170423_GP_Ju_63.jpeg

Catania, 23 aprile 2017. Fitness Club Nuova Florida fra i cadetti e Koizumi Scicli fra gli juniores, sono le società che si sono aggiudicate il primato nella Dynamic Cup disputata nel PalaCatania cui hanno partecipato 377 atleti, 272 cadetti e 105 juniores, ai quali sono venuti a mancare una cinquantina di atleti pre-iscritti. Questi i vincitori.

Cadetti, 46: Simone Casareto (Kimura Genova); 50: Luca Rafaniello (Judokwai Mestre); 55: Luca Forte (Judo Preneste Castello); 60: Michele Ronzoni (Shentao Bergamo); 66: Giovanni Donzella (Koizumi Scicli); 73: Francesco Agostino (Pro Recco Judo); 81: Mattia Gallina (Miriade Roma); 90: Simone Dalma (Nippon Napoli); +90: Davide Borriero (Menchella Club); 44: Silvia Drago (Ippon Club Enna); 48: Sara Russo (Akiyama Settimo); 52: Alessia Tedeschi (Mediolanum); 57: Asia Lorenzon (Pol. Tamai); 63: Martina Lanini (Judo Vanzago); 70: Cecilia Betemps (Asd Centro Torino); +70: Vanessa Origgi (Virtus Arosio)

Juniores, 55: Alessio Di Clemente (Lido Kodokan Empoli); 60: Patrick Cala Lesina (Airon Judo 90 Furci Siculo); 66: Simone Allibrio (Lido Club Koizumi Scicli); 73: Daniele Mililli (Lido Club Koizumi Scicli); 81: Jonatha Altomare (Dojo Judo Piano Lago); 90: Alessandro Regonesi (Jitakioei Samurai Milano); 100: Ahmed Moha Said Abdalla Hassan (Banzai Cortina Roma); +100: Oliver Grasso (Dynamic Center Gravina)

Altre News