Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Tricolori juniores a Ostia, leadership femminile all’Accademia Torino

images/20170507_JUN_F_1.jpeg

Ostia, 7 maggio 2017. Silvia Drago, Alessia Ritieni, Annarita Campese, Nadia Simeoli, Anna Fortunio ed Annalisa Calagreti hanno conquistato nel PalaPellicone a Ostia il titolo di campionessa italiana juniores. La medaglia d’oro è andata anche al collo di Anita Cantini ed Alice Bellandi che, dal canto loro, hanno confermato il titolo già conquistato nel 2016. Nella manifestazione tricolore hanno gareggiato 151 atlete che, al termine della competizione, hanno fatto registrare il primato nella classifica per società dell’Accademia Torino.

44: 1) Silvia Drago (Ippon Enna); 2) Francesca Liardo (Kodokan Napoli); 3) Arianna Galliani (Pol. Besanese) e Irene Pierro (Fitness Judo Montescaglione)

48: 1) Alessia Ritieni (Fitness Club Nuova Florida); 2) Simona Pollera (Banzai Cortina Roma); 3) Michela Fiorini (Centro Sportivo Torino) e Sofia Petitto (Akiyama Settimo)

52: 1) Annarita Campese (Olimpic Center BN); 2) Martina Scisciola (Olimpic Center BN); 3) Martina Castagnola (Akiyama Settimo) e Giulia Santini (Fitness Club Nuova Florida)

57: 1) Anita Cantini (Accademia Prato); 2) Federica Luciano (Akiyama Settimo); 3) Silvia Pellitteri (Accademia Torino) e Beatrice Ranzato (Mestre 2001)

63: 1) Nadia Simeoli (Accademia Torino); 2) Ilaria Marcuzzo (Accademia Torino); 3) Chiara Cacchione (Banzai Cortina Roma) e Marta Palombini (Preneste Roma)

70: 1) Alice Bellandi (Fiamme Gialle); 2) Martina Esposito (Star Judo Club); 3) Emanuela Campanella (Pro Recco Judo) e Eleonora Ghetti (Mestre 2001)

78: 1) Anna Fortunio (Fortitudo 1903 Rewggio Calabria); 2) Ilaria Qualizza (Kumiai Torino); 3) Claudia Cerutti (Judo Invorio) e Francesca Pompei (Pol. Senigallia)

+78: 1) Annalisa Calagreti (Judo Tifernate); 2) Francesca Roitero (Skorpion Pordenone); 3) Valeria Malerba (Judo Oleggio) e Vanessa Origgi (Virtus Arosio)

Società: 1) Accademia Torino, 32 (1-1-1); 2) Akiyama Settimo, 24 (0-1-2); 3) Olimpic Center Benevento, 18 (1-1-0)

Altre News