Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

A Hohhot il Grand Prix con vista su Tokyo 2020

images/JUDO/EliosManzi.jpg

Guidati dal Coach Roberto Meloni, sette azzurri saranno impegnati da venerdì a domenica nel Grand Prix a Hohhot, per quella che è la prima tappa della corsa per la qualificazione olimpica. In pratica, a partire da questo torneo tutti i punteggi ottenuti rimarranno utilizzabili fino alla chiusura dell’Olympic Ranking List per Tokyo 2020. Ben 49 le nazioni presenti al Grand Prix in Cina con 385 atleti e molti fra i top ranking. Per l’Italia ci saranno Elios Manzi, Matteo Piras (66), Augusto Meloni, Enrico Parlati (73), Miriam Boi, Anna Righetti (57), Giorgia Stangherlin (78). Le gare potranno essere seguite in diretta su SportItalia con il commento di Emanuele Di Feliciantonio ed Alessandro Bruyere dalle 10 alle 11 di venerdì 25 maggio (e, in differita, dalle 19 alle 20), dalle 10 alle 12.30 di sabato e dalle 10 alle 12 di domenica e su Elevensports.it con il commento di Danilo Di Feliciantonio (venerdì) e Ylenia Scapin (sabato e domenica).