Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Domani e domenica a Brescia 500 juniores sul tatami per il titolo italiano

images/large/20190428_Assoluti_AScutto_gioia.jpg

Occhi puntati su Brescia dove nel prossimo fine settimana le migliori promesse del judo italiano si contenderanno i tricolori juniores 2019: la città lombarda che con i suoi judoka continua a fare la storia del judo nazionale ed internazionale, torna infatti ad ospitare uno degli eventi più importanti del panorama judoistico nazionale e si prepara ad accogliere i 500 giovani che i prossimi 11 e 12 maggio si daranno battaglia nella cornice del Centro Sportivo San Filippo allestito per l’occasione dal Comitato Regionale Lombardia FIJLKAM e dalla Società bresciana Forza e Costanza.

A camminare nel solco dei grandi bresciani di ieri e di oggi – da Franco Capelletti a Ezio Gamba, da Elena Moretti ad Alice Bellandi – saranno 318 ragazzi e 182 ragazze trai quali non mancheranno tredici campioni uscenti, pronti a difendere il titolo conquistato lo scorso anno per confermarsi sul tetto d’Italia; a due settimane esatte dal Campionato Assoluto di Torino, torneranno sul tatami anche quindici talenti che a Torino sono saliti anche sul podio più importante. Per seguire le gare sarà predisposta la diretta streaming, ma sarà anche possibile seguirle attraverso le immagini, i video-clip, le notizie, curiosità ed interviste raccolte dal media Team Lombardia e pubblicate sui canali social e sul web FIJLKAM.IT/LOMBARDIA

La due giorni bresciana vedrà impegnate le categorie maschili sabato 11, dalle 9 alle 15:30 con le fasi eliminatorie e a seguire il blocco delle finali; domenica 12 sarà invece la volta delle ragazze, con le fasi eliminatorie dalle 9 alle 12:30 seguite dalle finali. (fonte: fijlkam.it/lombardia)

Altre News