Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Non solo Minsk, in gara anche junior a Paks e U15 a Sassari

images/2019/large/20190621_Paks.jpg

European Games, ma non solo per un fine settimana che vedrà impegnati i judoka italiani anche a Paks per l’European Cup junior ed a Sassari per la Guido Sieni Cup. Le attività in Sardegna, a dire il vero, sono già iniziate mercoledì con il raduno della rappresentativa cadetti guidata da Raffaele Toniolo, Sandro Piccirillo, Alessandro Comi e Massimiliano Pasca. “A nome mio e dei colleghi della commissione nazionale attività giovanile – ha detto Raffaele Toniolo – desidero ringraziare il Centro Sportivo Guido Sieni ed il Maestro Stefano Urgeghe, unitamente al comitato regionale Sardegna per averci ospitato in questa bellissima location permettendoci di preparare al meglio i campionati d’Europa U18, ci auguriamo di portare tanto onore alla nostra bandiera”. La prima parte del torneo, il sabato, è riservata alla classe cadetti, mentre domenica sarà la volta della classe Esordienti B che disputeranno la gara valida anche per il Trofeo Italia. A Paks invece, fra i numerosi partecipanti (non più consultabili su Judobase) e fra gli italiani iscritti c’è anche una rappresentativa nazionale composta da Castagnola, Palanca, Silveri (52), D'Isanto, Simeoni (63), Esposito, Pedrotti (70), Vuk (78), Calagreti (+78), Aramu, D'Angelo (60), Spicuglia (73), Iudicelli, Pirelli (90), Agro (+100).

Altre News