Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Pirelli e Agro settimi a Vantaa, domani gara a squadre

images/large/Agro_1.jpg

Gennaro Pirelli e Lorenzo Agro Sylvain si sono classificati al settimo posto nella terza giornata del campionato d’Europa juniores a Vantaa, in Finlandia. Le due vittorie ottenute da Pirelli nei 90 kg, una vittoria da Agro Sylvain nei +100 kg, hanno portato al team azzurro i risultati migliori in quest’ultima giornata di gare individuali, in quanto non c’è stato nulla da fare purtroppo per Arianna Conti (78), Annalisa Calagreti, Valentina Miele (+78) ed Enrico Bergamelli (100), tutti usciti subito di scena. “Questa terza giornata di gare non è stata all’altezza delle precedenti – ha detto il coach azzurro Raffaele Parlati - Purtroppo nelle categorie pesanti non riusciamo ancora ad esprimerci ad alto livello. Abbiamo concluso la terza giornata con due settimi posti, Pirelli nei 90 kg e Agro nei massimi. Da sottolineare comunque la bella prestazione di Pirelli che, pur non riuscendo a salire sul podio, ha dimostrato come gli altri ragazzi che si sono fermati ai piedi del podio nei due giorni precedenti di poter competere con i migliori. I ragazzi sono giovani e sicuramente continuando a lavorare con la volontà e la dedizione che ci hanno dimostrato potranno in un prossimo futuro regalarci tante emozioni. Domani competizione a squadre con la speranza di poterci divertire”. Il primo turno per l'Italia è con l'Azerbaijan e la vincente affronterà ai quarti la Francia.

Pirelli BergamelliRisultati 3^ giornata

78: 1. Patricia Sampaio (Por), 2. Assia Said Errhamani (Fra), 3. Petrunjela Pavic (Cro) e Daria Kariakina (Rus)

+78: 1. Lea Fontaine (Fra), 2. Daria Vladimirova (Rus), 3. Helena Vukovic (Cro) e Marit Kamps (Ned)

90: 1. Lasha Bekauri (Geo), 2. Roland Goz (Hun), 3. Darko Brasnjovic (Srb) e Mikheli Bekauri (Geo)

100: 1. Ilia Sulamanidze (Geo), 2. Yevhen Vehera (Ukr), 3. Emils Gerkens (Lat) e Zsombor Veg (Hun)

+100: 1. Gela Zaalishvili (Geo), 2. Erik Abramov (Ger), 3. Dzhamal Gamzatkhanov (Rus) e Richard Sipocz (Hun)

Altre News