Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Trofeo Dynamic Cup, vittoria Nippon Napoli, assegnati i Premi "Ciccio Bonaccorsi"

images/large/20191014_Catania_TeamOrg.jpg

È stata un’edizione particolarmente intensa e partecipata quella del Trofeo Dynamic Cup che si è disputata sabato e domenica scorsi nel Palaghiaccio a Catania. Oltre settecento gli atleti impegnati nelle due prove valide per il Grand Prix cadetti (sabato) e juniores (domenica), che hanno registrato il successo pieno della Nippon Club Napoli, prima sia nella classe cadetti con 28 punti davanti ad Airon Judo 90 Furci Siculo (22) e Hydra Sport Villabate (18), che nella classe juniores con 27 punti, precedendo il Judo Club Koizumi Scicli, secondo con 20 punti ed i piemontesi del Kumiai, terzi con gli stessi 20 punti, ma con un medagliere inferiore. Agli atleti è stato riservato il premio dedicato all’amatissimo maestro di judo catanese “Ciccio Bonaccorsi”, che è stato giustamente assegnato a due valenti siciliane, ovvero le azzurre Chiara Dispenza e Carolina Costa, quindi al miglior atleta junior in gara a Giuseppe Di Tullio del Team Iacovazzi 20191014 Catania TeamOrg2Bari ed al miglior cadetto, Enzo Quattrociocchi del Team Giovinazzo Roma. C’è stato anche altro motivo per festeggiare per il judo siciliano in occasione di questa Dynamic Cup 2019, ed è stato il conferimento del 6° dan motu al maestro Massimo Bellomo, consegnato proprio il giorno del suo sessantesimo compleanno. “Sono molto soddisfatto – ha detto Gianni Strazzeri nel ruolo di responsabile della macchina organizzativa – per il livello del torneo che, nel tempo, ha registrato un incremento sia nella quantità numerica che nella qualità tecnica, a testimonianza della crescita d’interesse da parte delle società per questo appuntamento del secondo semestre”.

Altre News