Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Decisamente Banzai! Suo il doppio successo nella Finale nazionale juniores

images/large/20201018_Ostia_ATavano_4.jpg

Decisamente Banzai! È andata proprio così, perché anche la Finale Nazionale Juniores femminile ha registrato il primo posto nella classifica per società del Banzai Cortina Roma il quale, nel silenzio del PalaPellicone a Ostia, ha fatto registrare il primo successo-doppio di questo 2020 e di questa tanto attesa ripresa. Campionato o Finale Nazionale che sia, la sostanza non cambia, chi ha vinto è stato il migliore di quelli che sono riusciti ad allenarsi in questo periodaccio ed a partecipare a questo ‘special-event’, quindi è certamente campione/campionessa di un torneo promosso per alimentare le motivazioni dei judoka in un momento in cui l’attività federale ufficiale è stata annullata! Non è un titolo italiano ufficiale, ma è un successo ugualmente importante per mille motivi. Operazione compiuta quindi, con una gara ben organizzata, lineare e puntuale, che si è svolta con grande regolarità e le misure di sicurezza sono state applicate attentamente e rispettate responsabilmente da tutti. “Un grazie va senz’altro a Pietro Amendola – ha detto il vicepresidente Gianni Strazzeri – che si è fatto carico di coordinare applicazione e rispetto dei protocolli, un lavoro che è stato fatto con tutti gli scrupoli”. E queste, probabilmente, sono state le cose fra le più importanti, unitamente al segno di vicinanza per chi è stato costretto a rinunciare alla partecipazione in quanto risultato ‘positivo’. A questi ed a tutti i contagiati vada il più sentito ‘in bocca al lupo’ da parte di tutti.

Risultati

44: 1. Elisa Bonanno (Asd Girolamo Giovinazzo)

48: 1. Asia Avanzato (Fitness Club Nuova Florida), 2. Asia Sassi (judo Shiai), 3. Giulia Vidale (Judo Club Arca) e Giulia Italia De Luca (Ginnastica Triestina)

52: 1. Kenya Perna (Accademia Prato), 2. Federica Silveri (Banzai Cortina Roma), 3. Alessia Tedeschi (Judo Club Castellanza) e Miriam Leone (Judo Club Leone)

57: 1. Veronica Toniolo (Ginnastica Triestina), 2. Rossella Boccola (Dojo Equipe Bologna), 3. Giorgia Gualtieri (Isao Okano Club 97) e Valentina Tomellini (Judo Club Parabiago)

20201018 Ostia SLisciani63: 1. Sara Lisciani (Banzai Cortina Roma), 2. Elisa Toniolo (Ginnastica Triestina), 3. Agnese Zucco (Fitness Club Nuova Florida) e Flavia Favorini (Judo Frascati)

70: 1. Irene Pedrotti (Dojo Equipe Bologna), 2. Raffaella Lelia Ciano (Cpd Pomilia), 3. Vincenza Amendola (Kodokan Lucania Brienza) e Giorgia Freschi (Judo Vittorio Veneto)

78: 1. Carolina Mengucci (Banzai Cortina Roma), 2. Claudia Cerutti (Asd Ken Kyu Kai), 3. Ilenia Damato (Skorpion Team Eboli) e Betty Vuk (Dojo Equipe Bologna)

+78: 1. Asya Tavano (Sport Team Udine), 2. Valentina Miele (Banzai Cortina Roma), 3. Caterina Osti (Sempre Avanti Asd) e Alessia Giordano (Judo Team Iacovazzi)

20201018 Ostia ASassi2Società: 1. Banzai Cortina Roma, 2. Ginnastica Triestina, 3. Dojo Equipe Bologna

- RISULTATI FEMMINILI

- FOTOGALLERY

Altre News