Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

European Cup a Parenzo, l’Italia cadetti subito prima

images/large/20210619_Porec_2.jpg

Due medaglie d’oro, tre d’argento e tre di bronzo hanno regalato il primo posto all’Italia al termine della prima giornata dell’European Cadet Cup a Parenzo (369 atleti, 27 nazioni). È un risultato particolarmente soddisfacente che il tecnico Raffaele Toniolo ha commentato così:

Da Follonica di febbraio 2020 questa è la prima European Cup Cadets e ancora l'Italia fa incetta di medaglie. Come prima giornata 8 medaglie e 5 quinti posti è un bel bottino. I nostri ringraziamenti come CNAG vanno ai tecnici dei club che hanno preparato questi ragazzi e alle loro famiglie che li supportano sempre”.

La medaglia d’oro è andata al collo di Sofia Mazzola (48), Giulia Carna (52), l’argento a Pietro Andreini (55), Ginevra Revelli (44), Micaela Sciacovelli (52), il bronzo a Ciro De Luca (66), Chiara Antonina Dispenza (44), Michela Terranova (52), mentre Simone Gonini (55), Alessio De Luca (60), Sofia Santillo (40), Rebecca Valeriani (44) ed Asia Sassi (48) si sono classificati al quinto posto.

Domenica, seconda giornata di gare, sul tatami le categorie più pesanti.

Altre News