<

Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
Judo

Buona partenza per le Fiamme Azzurre in Coppa Europa

/immagini/Judo/2009/untitled_01.jpg
Valencia, 5 settembre 2009. Successo per le Fiamme Azzurre che hanno superato il primo turno di Coppa Europa per club nella fase preliminare che si è disputata a Valencia (ESP). La squadra campione d’Italia, pur priva di Lorenzo Bagnoli e Alberto Borin, infortunati a Rotterdam in occasione dei Campionati del Mondo, ha avuto la meglio su FC Judo Besancon (FRA) e AA de Coimbra (POR) ottenendo un poker di successi: 3-2 e 4-1 sul team francese e doppio 5-0 sui portoghesi. Otto gli atleti delle Fiamme Azzurre che hanno gareggiato nei quattro incontri disputati, Marco Caudana (66), Alessandro Bruyere e Francesco Faraldo (73), Francesco Bruyere e Matteo Celesti (81), Simone Tamanti e Giovanni Alessio (90) ed Anis Chedly (+90 kg) e tutti indistintamente hanno contribuito alla buona prova collettiva che ha promosso il team italiano al turno successivo, in programma nuovamente a Valencia sabato 12 settembre. Il Valencia Judo Club (ESP) capitanato da Sugoi Uriarte, argento a Rottredam nei 66 kg, si è imposto nell’altro girone (per questo motivo la sede di Valencia è stata confermata) superando l’ACBB Judo (FRA) e l’Alliance Dijon Judo (FRA). Secondo turno sabato 12 settembre a Valencia dunque, con il Valencia Judo Club (ESP) che affronterà il Kenamju (NED), mentre l’altra olandese Arashi (NED) se la vedrà con le Fiamme Azzurre (ITA) e sfida fra le due vincenti per accedere al terzo turno con il Levallois SC Judo (FRA) il 17 ottobre. Risultati Girone A: qualificata Valencia Judo Club (ESP) Alliance Dijon Judo (FRA) – ACBB Judo (FRA) 1-4 0-5 Alliance Dijon Judo FRA) - Valencia Judo Club (ESP) 2-3 1-4 ACBB Judo (FRA) - Valencia Judo Club (ESP) 1-4 1-4 Girone B: qualificata Fiamme Azzurre (ITA) FC Judo Besancon (FRA) - Fiamme Azzurre (ITA) 2-3 1-4 Fiamme Azzurre (ITA) – AA de Coimbra (POR) 5-0 5-0 FC Judo Besancon (FRA) – AA de Coimbra (POR) 5-0 3-2 Dettaglio FC Judo Besancon (FRA) - Fiamme Azzurre (ITA) 2-3 (17-19) 66: Franck Party Marco Caudana 10-0 73: Julienne Ribere Alessandro Bruyere 0-7 81: Christophe Barata Francesco Bruyere 7-0 90: Alexandre Lhomme Giovanni Alessio 0-5 +90: Jerome Wustner Anis Chedly 0-7 FC Judo Besancon (FRA) - Fiamme Azzurre (ITA) 1-4 (10-32) 66: Franck Party Marco Caudana 0-10 73: Julienne Ribere Alessandro Bruyere 0-5 81: Christophe Barata Francesco Bruyere 0-7 90: Alexandre Lhomme Giovanni Alessio 10-0 +90: Christophe Humbert Anis Chedly 0-10 Fiamme Azzurre (ITA) – AA de Coimbra (POR) 5-0 (44-0) 66: Marco Caudana Tiago Alves 10-0 73: Francesco Faraldo Thelmo Alves 10-0 81: Francesco Bruyere Joao Malcata 7-0 90: Simone Tamanti Alexandre Vieira 7-0 +90: Anis Chedly Antonio Costa 10-0 Fiamme Azzurre (ITA) – AA de Coimbra (POR) 5-0 (45-0) 66: Marco Caudana Pedro Matos 10-0 73: Francesco Faraldo Thelmo Alves 10-0 81: Matteo Celesti Joao Malcata 5-0 90: Giovanni Alessio Alexandre Vieira 10-0 +90: Simone Tamanti Antonio Costa 10-0

Altre News