Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
Karate

l’Italia si impone sulla Russia

/immagini/Karate/2010/foto_news_Velletri.jpg
Roma,4 ottobre - si è conclusa ieri sera al PalaBandinelli di Velletri (Roma), l’incontro  a Squadre tra Italia e la Russia maschile e femminile, che ha visto la formazione Azzurra affermarsi con il punteggio finale di 44 a 22. E’ stato un importante evento che l’ASD Fujiyama Velletri ha voluto mettere in piedi, per festeggiare il 50° anniversario della sua costituzione, organizzando anche uno stage, guidato dal D.T. Nazionale Prof. Pierluigi Aschieri che si è potuto avvalere della presenza degli affermati campioni delle due squadre nazionali di kumite e la squadra italiana femminile di kata composta da Viviana Bottaro, Sara Battaglia e Michela Pezzetti, al quale hanno preso parte molti giovani praticanti compresi, l’ultimo giorno, i giovanissimi, impegnati nel “Progetto Sport a Scuola”, diretti insieme ad Aschieri, dal D.T. Regionale il M° Stefano Travaglini. In serata l’incontro tra Italia e Russia, è stato preceduto dall’intervento del primo cittadino di Velletri il Sindaco Fausto Servadio, il quale ha voluto ringraziare tutti i presenti per il successo della manifestazione compresa la Squadra Russa con il suo Capo Delegazione Sergey Gultaev, quella Italiana, lì rappresentata dal Vicepresidente Vicario Federale il Prof. Giuseppe Pellicone e per il grande impegno organizzativo il Fujiyama Velletri nella figura del suo Presidente il Dott. Marco Evangelisti. L’incontro tra le formazioni dell’Italia e della Russia maschile e femminile, ha riscosso molto successo da parte del folto e competente pubblico presente, che ha apprezzato il far-play dimostrato dagli Atleti, unito ad una prestazione di alto contenuto tecnico, garantito dalla presenza di affermati campioni delle due nazionali ai vertici del ranking mondiale, in preparazione per il prossimo Campionato del Mondo in programma a Belgrado (Serbia) dal 27 al 31 Ottobre p.v.. Risultati finali: Italia- Russia Femminile                                              Andata/Ritorno   50 kg. Guglielmi- Ponomareva   0-1 / 4-1;   55 kg. Cardin- Shakirova           0-4 / 0-0;   61 kg. Pasqua- Sobol                0-1 / 0-2;  -68 kg. Minet – Kuklina              1-1 /1-1; +68 kg. Vitelli –Kovaleva             2-0 /3-1. Maschile   60 kg. Giuliani- Gubirov             0-1 / 4-1;   67 kg. Massa- Pankratov            2-0 / 2-1;   61 kg. Busà- Omarov                 4-1 / 7-4;  -68 kg. Loria – Elarushev            1-1 / 2-2; +68 kg. Maniscalco –Tiburev        0-0 / 6-1.

Altre News