Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
Karate

7 Ori per l’Italia nel Kata al 26° Grand Prix Croatia 2017.

images/kata_croazia.jpg

Samobor (Croazia),15 gennaio 2017.  L’Italia fa da padrona nel kata al Grand Prix Croato. Ben sette le medaglie d’oro conquistate oggi, due nelle gare a squadre e cinque nelle classi individuali. Ai sette ori si aggiungono 5 argenti e 4 bronzi. Ottimo test in vista dei Campionati Europei Giovanili di Sofia (Bulgaria) in programma dal 17 al 19 febbraio 2017”. L’allenatore federale Lucio Maurino presente alla competizione esprime il suo parere riguardo la gara: “il Campionato Europeo quest'anno si svolgerà a Sofia (Bulgaria) il mese prossimo, e questa gara permette di fare le dovute analisi e valutazioni per la scelta degli atleti che meglio rappresenteranno il tricolore. Il settore kata ha presenziato con 13 atleti in gara, una compagine femminile che ha riportato a casa 1 oro a squadre (Nicosanti, Ferracuti, Franchini), 1 oro (Ferracuti) e 1 argento (Nicosanti) ind. nella classe juniores e 1 oro (Soldano) ind. nella classe cadetti. La compagine maschile, invece, ha riportato 1 oro e 1 argento con due squadre, rispettivamente di stile shotokan (Leoni, Petrillo, Sembinelli) e di stile shito (Cricco, Barreca, Sperati), 1 oro ind. nella classe cadetti (Cricco) e 1 bronzo nella classe juniores (Sembinelli). Il settore kumite invece, con 34 atleti in gara, coglie nella compagine maschile 1 oro nei Kg 57 cadetti (Morra), 1 oro 61 kg juniores (Vitulano), 1 oro 55 kg juniores (Greco), 1 argento kg 61 juniores (Marchese S.), 1 bronzo kg -68 juniores (Arioli), 1 bronzo kg +76 juniores (Nettore) e 1 bronzo kg -76 juniores (Ferrara,). Nel femminile, invece, 1 argento kg 47 cadetti (Agus). Considerando la numerosissima partecipazione, oltre 2000 atleti in gara, con provenienze da tutta Europa, ed il livello sempre più in crescita dei paesi dell'Est, la Commissione Attività Nazionale Giovanile pone buone speranze di altri importanti risultati per il futuro prossimo che la vedrà protagonista a livello intercontinentale.”

Questi i risultati degli atleti/squadre Italiani nel kata:

Kata Squadre Juniores Maschile

1a Italy Nt Jun-M Team A, Italy National Team

2a Italy Nt Jun-M Team B, Italy National Team

Kata Squadre Juniores Femminile

1a Italy Nt Jun-F Team, Italy National Team

Kata Seniores Maschile

3° Samuel Stea, Asd Metropolitan Karate Brindisi

Kata Seniores Femminile

1a Terryana D'onofrio, Asd Cam D'onofrio

2a Samira Ducale, Asd Dojo Matsumura Taranto

Kata Under 21 Maschile

3° Samuel Stea, Asd Metropolitan Karate Brindisi

Kata Under 21 Femminile

1a Terryana D'onofrio, Asd Cam D'onofrio

Kata Juniores Maschile 

3° Sembinelli Giulio, Italy National Team

Kata Juniores Femminile

1a Ferracuti Eva, Italy National Team

2a Nicosanti Noemi, Italy National Team

Kata Cadetti Maschile 

1° Cricco Alessandro, Italy National Team

2° Alison Bauyon, Cus Perugia.

3° Fabio Melfi, Glc Fijlkam

Kata Cadetti Femminile 

1a Soldano Sara, Italy National Team

2a Sartoris Giulia, Asd Talarico

Tutti i risultati completi QUI.

Altre News