Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
Karate

La Nazionale non delude: Silvia Semeraro vince la medaglia d'oro, bronzo per la Cardin

images/karate/IMG-20170416-WA0003.jpg

Roma, 16 aprile 2017 - La nazionale Italiana di kumite torna dalla Karate 1 Premier League di Rabat in Marocco con due preziose medaglie. Donne al potere, con Silvia Semeraro capace di salire sul gradino più alto del podio: l'azzurra nella finale della categoria 68 kg vince la medaglia d'oro superando la slovacca Miroslava Kopunova con un netto tre a zero che non lascia dubbi sulla sua prestazione. Le note dell'inno di Mameli sono per lei, e in parte per Sara Cardin anche lei sul podio, ma con una medaglia di bronzo al collo:nella finale per il terzo posto della categoria 55 kg l'azzurra riesce ad avere la meglio su Israa Abdelkder dopo una sfida estremamente equilibrata per hantei. La finale dei 61 kg che vedeva impegnata per il bronzo Viola Lallo non ha un esito positivo: la tunisina Boutheina Hasnaoui si impone per tre a uno.